Costine di maiale con verze

Ricetta tradizionaletradizionale

Le costine di maiale in umido con le verze sono sicuramente un piatto tradizionale dell'Italia del Nord. Qui vi presento la mia versione in cui ho provato a mettere in pratica alcuni accorgimenti per preparare un piatto meno grasso senza togliere niente al gusto.

costine di maiale in padella con salsiccia e verza zoom »
Costine di maiale con verze

Ingredienti / Dosi per 4

  • Costine di maiale - 1 kg
  • Salsiccia fresca di tacchino - 200 g
  • Verza - 1 kg
  • Porri - 250 g
  • Concentrato di pomodoro - 1 cucchiaio e mezzo
  • Olio extravergine d'oliva - 3 cucchiai
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 20 minuti
    cottura: 3 ore
    totale: 3 ore 20 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 593 (kcal) 30 % GDA (*) - 2480 (kJ)
    Proteine: 53,1 (g) 107 % GDA
    Grassi: 36,0 (g) 52 % GDA
    Carboidrati totali: 18,1 (g) 7 % GDA
    di cui zuccheri: 9,3 (g) 11 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (21 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrati

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Ricetta costine di maiale in umido con verze

Preparazione e cottura

  • - Sgrassate le costine di maiale.
    Mettete le costine di maiale in una casseruola e coprite con abbondante acqua fredda la vostra carne.
    Portate a bollore e fate sobbollire su fiamma bassa per circa 45 minuti.
    Appena spento il fornello, rimuovete le costine con una schiumarola e mettetele da parte.
    Buttate l'acqua.
  • - Nel frattempo ...
    ... mondate la verza e fatela cuocere a vapore, intera, fino a quando non diventa tenera.
    Difficile dire quanto tempo è necessario. Molto dipende da quanto è grande. Considerate comunque che dovrà subire un'ulteriore cottura con le costine.
  • - La cottura finale.
    Eliminate le foglie più esterne del porro e affettatelo sottile comprendendo anche una parte verde che è molto profumata.
    Portate a bollore circa un litro di acqua con il concentrato di pomodoro.
    Fate soffriggere il porro nell'olio d'oliva, su fiamma molto bassa.
    Dopo qualche minuto unite le costine e giratele spesso per farle insaporire su tutti i lati.
    Versate l'acqua calda e proseguite la cottura, a pentola semicoperta e su calore moderato.
    Intanto tagliate a tocchetti la salsiccia e a listerelle la verza.
    Dopo un'ora e mezza, unite la verza e la salsiccia. Mescolate con cura, salate e completate la cottura.
    La carne è cotta quando si stacca facilmente dall'osso.
    Unite altra acqua calda solo se necessario.

A tavola

  • - Aspettate qualche minuto prima di servire.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Potete preparare il piatto con qualche ora di anticipo, sicuramente è molto più buono.
  • - In genere uso la salsiccia di tacchino perché è meno grassa della salsiccia di suino.
  • - Se vi piace, aggiungete anche l'aglio nel soffritto.

Idea menu

  • - Le costine di maiale sono un ottimo piatto unico per il vostro menu in famiglia in inverno. Completate il pasto con frutta fresca.

Note di alimentazione

  • - La bollitura iniziale fa sgrassare notevolmente la carne di maiale e la rende più digeribile. Vi assicuro che il sapore è squisito e inoltre non introduciamo grassi saturi in eccesso.
  • - Fibre per porzione: 8,5 grammi

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Costine di maiale con verze "?

In genere a casa abbiniamo alle costine di maiale con le verze una Barbera (vino rosso del Piemonte) o il Lambrusco Grasparossa (vino mosso dell'Emilia Romagna). In un'occasione ricordo che ci è stato offerto anche un Rosso Conero e la combinazione non ci è dispiaciuta affatto.