Polpette di tacchino con patate e peperoni

Le ricette di casa nostraLoretta Sebastiani

Le polpette di tacchino con patate e peperoni sono un tipico piatto unico estivo e dell'inizio dell'autunno, la stagione dei peperoni. Piatto gustoso per chi predilige la carne bianca. La ricetta è descritta passo passo secondo due varianti di cottura ed è completa di calorie. Ricetta per la dieta mediterranea.

polpette al sugo
zoom »
Polpette di tacchino con patate e peperoni

Ingredienti / Dosi per 3

  • Peperoni rossi e gialli - 2 (600 g)
  • Patate - 3 (500 g)
  • Passata di pomodoro - 300 g
  • Concentrato di pomodoro - 1 cucchiaio
  • Cipolline fresche - 80 g
  • Erba cipollina fresca tritata - 1 cucchiaio
  • Prezzemolo fresco tritato - 1 cucchiaio
  • Alloro secco - 1 foglia
  • Olio extravergine d'oliva - 2 cucchiai
  • Vino bianco - 1 bicchiere
  • Basilico fresco
  • Sale
  •  
  • Per le polpette
  •  
  • Fesa macinata di tacchino - 300 g
  • Prezzemolo fresco tritato finemente - 1 cucchiaio
  • Erba cipollina fresca tritata - 1 cucchiaio
  • Uova - 1
  • Pane secco - 60 g
  • Cipollotti freschi - 70 g
  • Olio extravergine d'oliva - 2 cucchiai
  • Pane grattugiato - 3 cucchiai
  • Sale
  • Difficoltà:
    media difficoltà
  • Tempi:
    preparazione: 40 minuti
    cottura: 50 minuti
    totale: 1 ora e 30 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 552 (kcal) 28 % GDA (*) - 2308 (kJ)
    Proteine: 36,0 (g) 72 % GDA
    Grassi: 19,0 (g) 28 % GDA
    Carboidrati totali: 63,2 (g) 24 % GDA
    di cui zuccheri: 16,9 (g) 19 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (185 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrati

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Ricetta polpette, patate e peperoni

Preparazione e cottura

  • - Incominciate a preparare peperoni e patate.
    Pulite i peperoni, lavateli e tagliateli a strisce.
    Pelate e riducete a tocchetti le patate.
    Affettate finemente le cipolle.
    Mettete in un tegame l'olio d'oliva, le cipolle e la foglia d'alloro.
    Fate soffriggere su fiamma molto bassa per un paio di minuti mescolando di tanto in tanto.
    Aggiungete la passata e il concentrato di pomodoro.
    Mescolate e versate il vino.
    Fate insaporire per un paio di minuti e poi unite patate e peperoni.
    Regolate di sale e cuocete su fiamma moderata e a pentola semicoperta, mescolando di tanto in tanto.
    Se necessario, aggiungete acqua tiepida durante la cottura.
    Continuate la cottura fino a quando le verdure sono tenere.
  • - Nel frattempo preparate le polpette.
    Tritate il pane secco nel robot in modo da avere delle briciole piuttosto grosse.
    Mettete la carne, l'uovo sbattuto leggermente, i cipollotti affettati, il pane tritato le erbe aromatiche e un pizzico di sale in una ciotola e cominciate a versare il pane grattugiato.
    Mescolate con le mani e continuate ad aggiungere pane grattugiato fino a quando l'impasto non prende la giusta consistenza. Deve risultare comunque morbido.
    In genere è sufficiente la dose di pane grattugiato che vi ho dato, in qualche caso anche meno.
    Con le mani inumidite, date la forma desiderata alle polpette.
  • - Disponete le polpette in un tegame dal fondo antiaderente con l'olio d'oliva.
    Fatele soffriggere dolcemente su tutti i lati, rimuovetele con una schiumarola e mettetele da parte.
    Le polpette vanno poi aggiunte alle patate e ai peperoni negli ultimi 5-10 minuti di cottura insieme alle erbe aromatiche (prezzemolo ed erba cipollina).

A tavola

  • - A cottura ultimata, lontano dal fuoco, spezzettate il basilico con le mani, aggiungetelo nella pentola, mescolate e servite.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Al posto della carne di tacchino potete usare carne di vitello o di manzo molto magra.
  • - Se non avete tempo di lavare e tritare prezzemolo ed erba cipollina, sostituiteli con i prodotti secchi.
  • - Se volete un piatto di polpette in umido più salutare evitate il soffritto. Basta preparare peperoni e patate aggiungendo tutti gli ingredienti a freddo, insieme, con l'eccezione dell'olio e del basilico. Unirete olio e basilico alla fine, a cottura completata, quando avrete finito di cuocere anche le polpette. La ricetta è buonissima e avrete un piatto molto più salutare in cui l'olio avrà conservato tutte le sue straordinarie proprietà nutritive.
    Vi conviene invece soffriggere lo stesso le polpette se volete che mantengano la loro forma e consistenza.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Polpette di tacchino con patate e peperoni "?

Il nostro suggerimento è Cirò Rosa (vino calabrese) o un vino rosso giovane.