Gelatina di anguria

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

La gelatina di anguria è un dolce al cucchiaio buonissimo ma veramente molto semplice da fare. Se avete uno stampo lavorato potete realizzare un dolce scenografico perché anche l'occhio vuole la sua parte. Immaginate di servire una gelatina di anguria come quella della foto alla fine di una cena fredda d'estate oppure di abbellire la tavola di un buffet o di un banchetto per una cerimonia ...

Gelatina di anguria servita con altra frutta per guarnire
zoom »
Gelatina di anguria

Ingredienti / Dosi per 8

  • Polpa di anguria - 800 g
  • Yogurt magro - 125 g
  • Cannella in polvere - 1 cucchiaino
  • Gelatina in fogli - 25 g
  • Spumante dolce - 1 bottiglia
  • Melone - 1/2
  • Kiwi - 2
  • Zucchero a velo - 2 cucchiai
  • Succo di un limone
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 30 minuti
    più il tempo di raffreddamento
    cottura: circa un'ora
    totale: 1 ora 30 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 147 (kcal) 8 % GDA (*) - 614 (kJ)
    Proteine: 1,7 (g) 2 % GDA
    Grassi: 0,2 (g)
    Carboidrati totali: 15,0 (g) 6 % GDA
    di cui zuccheri: 15,0 (g) 17 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (132 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta gelatina d'anguria

Preparazione e cottura

  • - Preparate l'anguria.
    Eliminate dalla polpa i semi e frullatela.
    Versate il frullato in una casseruola.
  • - La cottura.
    Aggiungete lo spumante dolce e lo yogurt.
    Cuocete su fiamma dolce e a pentola semicoperta, mescolando di tanto in tanto, fino a ridurre il composto alla terza parte.
    Aggiungete la cannella e mescolate.
    Nel frattempo fate rinvenire la gelatina in fogli in acqua fredda, strizzatela e scioglietela nel composto ancora caldo.
    Aspettate che il tutto si raffreddi e versatelo in uno stampo da budino.
    Mettete in frigorifero per una notte.

A tavola

  • - Al momento di servire, rovesciate la gelatina di anguria nel piatto di portata (se non si stacca facilmente dalle pareti, immergete lo stampo per qualche secondo in acqua calda).
    Aggiungete intorno una macedonia realizzata col melone, i kiwi, il succo di limone e lo zucchero a velo.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - La gelatina di anguria è un dolce al cucchiaio molto fresco e gustoso che ha il vantaggio di poter essere preparato il giorno prima.
  • - Per la scelta dello spumante leggete l'ultimo paragrafo.

Idea menu

  • - Io preparo molto spesso la gelatina di anguria in estate. Secondo me è molto vantaggiosa perché si può preparare in anticipo e con tutta calma. È un dolce fresco, fatto con la frutta e non è appesantito da creme o panne varie. Ideale per finire qualsiasi cena fredda ma in modo particolare quelle a base di pesce o anche le grigliate.
  • - Preparatela anche per un buffet estivo!
  • - Suddivisa in ciotoline e quindi ben porzionata può essere un ottimo spuntino pomeridiano.

I link utili per questa ricetta

  • - Ti potrebbe anche interessare la ricetta del gelo di mellone che, a differenza di quanto farebbe pensare il nome, è un altro dolce al cucchiaio fatto sempre con l'anguria.

Note di alimentazione

  • - Sembra incredibile, vero? Una porzione con meno di 200 calorie? Il segreto sta nel fatto che si lavora solo con lo zucchero della frutta e dello spumante. Non aggiungendo zucchero, farina e uova ecco il risultato!
    Ottimo esempio di come si possa mangiare bene senza esagerare negli ingredienti.
  • - Fibre per porzione: 0,9 grammi

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Gelatina di anguria "?

Lo spumante è già dentro al dolce e poi siamo in estate dove è consigliabile non bere molto dato il caldo. Eventualmente tenete una bottiglia dello stesso spumante dolce al fresco. In genere io uso l'Asti spumante per la gelatina di anguria.