Castagnole al forno

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

Ho imparato a fare le castagnole al forno con un impasto completamente diverso dalle castagnole tradizionali, fritte. Molto più morbido e aromatico per renderle più buone. L'impasto è facile da fare, l'unica difficoltà sta nella cottura al forno. Veloce per non farle indurire. Le castagnole fatte così sono molto più leggere da digerire e quindi salutari. Particolarmente adatte ai bambini purché il liquore Strega venga completamente sostituito con succo d'arancia, per loro. Più avanti trovate anche il link alle castagnole fritte.

Castagnole al forno in un piatto
zoom »
Castagnole al forno

Ingredienti / Dosi per 8

  • Farina 00 - 250 g più la quantità necessaria per infarinare
  • Amido di mais - 80 g
  • Zucchero a velo - 80 g più il necessario per cospargere le castagnole appena cotte
  • Tuorli - 1
  • Burro - 50 g
  • Limoni biologici - 1
  • Liquore Strega - 120 ml
  • Lievito per dolci - 10 g
  • Sale - 1 pizzico
  • Difficoltà:
    media difficoltà
  • Tempi:
    preparazione: 30 minuti
    cottura: 15 minuti
    totale: 45 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 293 (kcal) 15 % GDA (*) - 1225 (kJ)
    Proteine: 4,7 (g) 6 % GDA
    Grassi: 6,3 (g) 9 % GDA
    Carboidrati totali: 49,4 (g) 19 % GDA
    di cui zuccheri: 17,9 (g) 19 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (105 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta castagnole al forno

Preparazione

  • - Mettete in una grossa zuppiera o sulla superficie di lavoro la farina 00 mescolata con l'amido di mais, lo zucchero e il lievito setacciato.
    Fate la fontana nel mezzo e sgusciate il tuorlo.
    Aggiungete anche il liquore, la buccia grattugiata del limone, il burro ammorbidito e tagliato in piccoli pezzi e il pizzico di sale.
    Impastate velocemente in modo da fomare un composto liscio ed omogeneo.
    L'impasto deve risultare morbido.
    Riducetelo a palla e infarinatelo.
    Tagliatelo a fette.
    Allungate ogni fetta sulla superficie di lavoro infarinata, riducendola ad un cilindro spesso un dito.
    Ricavatene dei pezzetti di circa tre centimetri.
    Ripassate ogni pezzetto tra le mani in modo da formare una pallina.

Cottura

  • - Preriscaldate il forno a 180°C.
  • - Foderate una o più teglie con carta da forno.
  • - Disponete le palline ben distanziate sulle teglie.
  • - Infornate e cuocete per circa 10 minuti.

A tavola

  • - Spolverizzate le vostre castagnole quando sono ancora calde con zucchero a velo.
  • - Servitele tiepide o fredde.

Suggerimenti

castagnole non fritte
zoom »
Castagnole cotte al forno

Consigli utili

  • - Le castagnole al forno che vi ho presentato sono molto facili da fare. L'unico punto difficile è la loro cottura. Se è prolungata rischia di renderle troppo secche.
    Il tempo nel forno dipende molto dalla loro grandezza e dal tipo di forno.
    Quindi l'unico aiuto concreto vi verrà solo dall'esperienza.
  • - Quelle che vedete nella foto di apertura sono piccoline perchè erano destinate a bambini piccoli.
  • - Mi raccomando: non vi fate indurre dalla tentazione di friggere le castagnole fatte con questo impasto. Vi si dissolverebbero nella pentola ;)))
  • - Qui a fianco vedete altre castagnole al forno (un po' troppo cotte a dire la verità) fatte in un'occasione diversa e con una tecnica leggermente diversa che qualche volta ho visto fare dai panettieri. Ho steso l'impasto in un'unica sfoglia molto spessa e poi l'ho divisa in piccoli quadrati. Ho fatto un taglio a croce su ciascuno e ho proceduto con la cottura nel modo usuale. A fine cottura le ho spolverizzate con lo zucchero semolato.

Idea menu

  • - Potete servire le castagnole al forno a merenda, a colazione o per chiudere pranzo o cena. I bambini le possono portare anche a scuola perchè non sono unte.

I link utili per questa ricetta

Note di alimentazione

  • - Sicuramente queste castagnole sono più salutari rispetto a quelle fritte per il metodo di cottura ma non si può sperare anche in un quadro nutritivo più clemente. Indubbiamente ci sono meno calorie e grassi perché vi ricordo che i numeri che vedete nell'apporto nutritivo delle castagnole fritte non tengono conto della frittura e quindi in realtà sono molto maggiori. In fondo però sono sempre fatte con ingredienti che ci regalano tante calorie, grassi e zuccheri: farina, burro, zucchero. Quindi le calorie a porzione sono sempre 293. Allora ... moderazione.
  • - Fibre per porzione: 1 grammo. Troppo poche considerato che il fabbisogno quotidiano è 23 grammi.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Castagnole al forno "?

Questo suggerimento vale ovviamente per gli adulti. Io servirei un liquore dopo. Per esempio un arancino o un limoncino.