Fusilli radicchio e speck

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

I fusilli al radicchio e speck sono un primo piatto tipico dell'inverno e dell'inizio della primavera quando si trovano le arance di produzione italiana. Ottimo per il sapore ma anche per le modalità di cottura. Senza soffritto e con l'aggiunta, solo alla fine, di olio d'oliva a crudo. I fusilli che vedete nella foto sono di farro ma potete usare tranquillamente la qualità di pasta che più vi picae.

pasta con radicchio e speck su piatto bianco
zoom »
Fusilli radicchio e speck

Ingredienti / Dosi per 2

  • Fusilli di farro integrali - g 140
  • Radicchio di Treviso - g 200
  • Speck - g 100 in un'unica fetta
  • Arance - 1 (circa g 150)
  • Erba cipollina secca - 1 cucchiaio
  • Prezzemolo secco - 1 cucchiaio
  • Alloro secco - 1 foglia
  • Concentrato di pomodoro - 1 cucchiaio
  • Vino bianco secco - 100 ml
  • Olio extravergine d'oliva - 2 cucchiai
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 15 minuti
    cottura: 35 minuti
    totale: 50 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 529 (kcal) 27 % GDA (*) - 2212 (kJ)
    Proteine: 25,1 (g) 34 % GDA
    Grassi: 22,2 (g) 32 % GDA
    Carboidrati totali: 51,5 (g) 19 % GDA
    di cui zuccheri: 9,2 (g) 10 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (212 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta pasta radicchio e speck

Preparazione e cottura

  • - Preparate gli ingredienti.
    Lavate il radicchio e tagliatelo in striscioline.
    Tagliate lo speck a dadini.
    Lavate l'arancia, asciugatela e grattate la buccia senza rimuovere la parte bianca.
    Spremete poi il succo.
  • - Preparate il sugo.
    Mettete in un saltapasta il radicchio, il succo d'arancia, la scorza grattugiata, il concentrato di pomodoro, il vino, lo speck e le erbe aromatiche.
    Regolate di sale.
    Allungate il tutto con un bicchiere di acqua.
    Cuocete su fiamma moderata, mescolando di tanto in tanto, fino a quando non si riduce il liquido di cottura.
  • - Cuocete la pasta.
    Nel frattempo cuocere i fusilli al dente seguendo le indicazioni sulla cottura.
    Scolate la pasta.

A tavola

  • - Trasferite la pasta nel tegame.
    Mescolatela al sugo, su fiamma viva.
    Spegnete il fornello, aggiungete l'olio, mescolate ancora e servite.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Regolatevi per la cottura del radicchio a seconda dei vostri gusti. Le dosi che ho consigliato sono ideali se preferite le verdure croccanti; in caso contrario allungate i tempi a aggiungete altra acqua.
  • - Potete usare anche un altro tipo di pasta corta (kamut, semola ...)
  • - Ovviamente potete servire la pasta accompagnandola con il parmigiano.

Idea menu

  • - La pasta radicchio e speck è un perfetto piatto unico a cui eventualmente si può aggiungere frutta fresca. Ideale per il menu quotidiano.
  • - Non la suggerisco per un menu completo per i vostri inviti per le modalità di cottura.

Note di alimentazione

  • - La ricetta è nell'ottica di una sana alimentazione per le modalità di cottura.
    Non si soffrigge nulla e si usa l'olio a crudo.
  • - La quantità di speck è la porzione consigliata di salumi ma vi ricordo che i salumi andrebbero consumati una volta alla settimana. Quindi non la preparate troppo spesso.
  • - La pasta radicchio e speck è un ottimo piatto unico, completo da tutti i punti di vista. Pasta e radicchio forniscono i carboidrati, lo speck le proteine e l'olio d'oliva i grassi.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Fusilli radicchio e speck "?

Mio marito ed io vi suggeriamo un rosso a basso contenuto di tannini come lo Schiava o il Lagrein dell'Alto Adige. Oppure il Bardolino (vino del Veneto).