Orata al forno

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

Io preparo l'orata al forno in un modo diverso dalle ricette che si trovano comunemente. Innanzi tutto uso i filetti di orata. Oppure lascio l'orata intera per la preparazione al cartoccio perché mi sembra la scelta migliore. Gli ingredienti sono veramente pochi perché deve vincere il sapore del pesce e niente altro. La ricetta è ideale per chi ama mangiare sano e in modo semplice e quindi è adatta anche ai bambini. L'unica difficoltà sta nello sfilettare il pesce. Ricetta per la dieta mediterranea.

Ingredienti / Dosi per 2

  • Orate - 2 di media grandezza (600 g)
  • Prezzemolo ed erba cipollina freschi - 1 ciuffetto
  • Vino bianco secco
  • Olio extravergine d'oliva - 2 cucchiai
  • Sale
  • Difficoltà:
    media difficoltà
  • Tempi:
    preparazione: 30 minuti
    cottura: 15 minuti
    totale: 45 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 285 (kcal) 15 % GDA (*) - 1191 (kJ)
    Proteine: 41,0 (g) 82 % GDA
    Grassi: 12,5 (g) 18 % GDA
    Carboidrati totali: 2,1 (g) 1 % GDA
    di cui zuccheri: 2,1 (g) 3 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (137 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrai

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.


Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Ricetta orata al forno

Preparazione

  • - Preriscaldate il forno a 180°C.
    Pulite le orate eliminando i visceri interni e le pinne.
    Squamate e sfilettate i due pesci.
    Preparate un trito con le erbe aromatiche fresche. Io in genere le lavo, tampono l'eccesso di acqua con carta assorbente da cucina e poi le taglio finissime con le forbici. In questo modo non disperdo tante proprietà nutritive sulla superficie di lavoro e mantengo la loro fragranza.
    Foderate con la carta da forno una pirofila.
    Adagiate i filetti dei pesci sulla carta da forno.
    Salate.
    Spruzzate olio e vino. In genere io tengo un po' di olio d'oliva dentro uno spruzzatore. È un accorgimento che mi consente di limitare la quantità di olio.

Cottura

  • - Infornate e cuocete per meno di 10 minuti.
    A questo punto togliete la teglia dal forno, cospargete il pesce con il trito aromatico e spruzzate ancora olio.
    Rimettete la teglia in forno e cuocete ancora per circa 5 minuti.

A tavola

  • - Trasferite i filetti di orata sui piatti individuali e serviteli ancora caldi.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Se non siete capaci di sfilettare il pesce, potete cuocerlo intero avendo l'accortezza di salare anche l'interno.
    In questo caso spennellate o spruzzate un po' di olio e di vino anche sulla carta da forno non solo sulla superficie esterna del pesce.
    Aumentate il tempo di cottura (per orate di 300 grammi ci vogliono circa 20-25 minuti) a seconda delle dimensioni e ricordatevi di rigirarlo qualche volta.
    Dopo 15 minuti cospargete il pesce con il trito aromatico (ma tenetene un po' da parte), spruzzate olio su entrambi i lati e infornate di nuovo.
    Una volta completata la cottura, eliminate la lisca centrale e la testa e ricomponetelo disponendolo sui piatti. Conditelo con l'olio e il resto del trito aromatico.
    Cuocendo il pesce intero in forno sicuramente userete una maggiore quantità di olio.
  • - Se non disponete di erbe aromatiche fresche, sostituitele con un paio di cucchiai di quelle secche.
  • - Se sfilettate l'orata prima della cottura in forno potete fare un buon fumetto con gli scarti (testa e lisca). Basta affettare una cipollina e far rosolare in un cucchiaio di olio cipollina, testa e lisca. Allungate poi con acqua e fate sobbollire per 20 minuti. Potete poi utilizzare il fumetto per fare un buon risotto o cuocere altro pesce. Io lo conservo per qualche settimana nel congelatore quando non riesco ad usarlo subito.
  • - Molte persone usano anche aglio come insaporitore o formaggio grattugiato. Ognuno ha le sue abitudini. In alcune regioni d'Italia il binomio pesce e pecorino per esempio è la normalità.

Idea menu

  • - Ricetta da fare con le orate pescate preferibilmente in estate. Ma ricetta anche per tutto l'anno con i filetti surgelati o le orate d'allevamento.
  • - Ricetta per i menu in famiglia perché molto semplice. Ideale per far mangiare il pesce anche ai bambini piccoli.
  • - Completate il vostro pasto con verdure crude o cotte di stagione e una porzione di pane. Oppure servite una zuppa di verdure e poi l'orata.

Note di alimentazione

  • - L'orata al forno così come ve l'ho presentata è una ricetta al di sotto delle 300 calorie ma la porzione di pesce è superiore a quella consigliata. Del resto le orate sono mediamente di 300 grammi se non di più. I due filetti che se ricavano sono all'incirca 200 grammi. Troppo pochi per due persone e sovrabbondanti per una. Controllando il condimento del contorno però si riesce a stare dentro l'apporto nutritivo previsto per la cena.
  • - Scegliete un secondo a base di pesce 2 o 3 volte a settimana.
  • - Le fibre per porzione derivano solo dall'apporto del trito aromatico. Ecco perché è consigliabile unire un bel contorno abbondante o una zuppa di verdure.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Orata al forno "?

Mio marito ed io in genere serviamo il Verdicchio dei Castelli di Jesi (vino bianco delle Marche) con l'orata al forno.