Risotto alla ciociara

Ricetta tradizionale del Lazio tradizionale

Il risotto alla ciociara, molto semplice come ingredienti, è anche molto gustoso. A base di verdure tipiche della tarda primavera (asparagi, zucchine e piselli) vede l'aggiunta di fagioli che sono più tardivi ma che possono essere sostituiti degnamente dal prodotto in scatola. In effetti con i surgelati è possibile farlo tutto l'anno. Tipico piatto per vegetariani e per chi ama mangiare sano.

risotto di primavera con piselli, asparagi, zucchine e fagioli
zoom »
Risotto alla ciociara con legumi e verdure

Ingredienti / Dosi per 6

  • Riso arborio - 450 g
  • Asparagi freschi - 200 g
  • Zucchine - 2 (300 g)
  • Fagioli freschi sgranati o in scatola - 200 g
  • Piselli freschi sgranati - 200 g
  • Pomodori maturi - 400 g
  • Cipolle - 1 (80 g)
  • Prezzemolo fresco - un mazzetto
  • Brodo vegetale - 1,5 l
  • Burro - 60 g
  • Sale
  • Parmigiano grattugiato, se piace
  • Pepe, se piace
  • Difficoltà:
    media difficoltà
  • Tempi:
    preparazione: 30 minuti
    cottura: 40 minuti
    totale: 1 ora 10 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 404 (kcal) 21 % GDA (*) - 1689 (kJ)
    Proteine: 12,1 (g) 16 % GDA
    Grassi: 9,1 (g) 13 % GDA
    Carboidrati totali: 73,1 (g) 28 % GDA
    di cui zuccheri: 6,0 (g) 7 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (168 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta risotto alla ciociara

Preparazione e cottura

  • - Preparate gli ingredienti.
    Sgranate i piselli.
    Tagliate le zucchine a piccoli tocchetti, dopo aver eliminato la parte centrale.
    Tagliate a rondelle gli asparagi, scartando l'estremità più dura.
    Bollite i pomodori per un minuto o passateli nel forno a microonde per 30 secondi, massima potenza, per poterli spellare. Eliminate l'acqua in eccesso e i semi e tagliateli a tocchetti.
    Tritate la cipolla molto finemente.
    Per i fagioli leggete più sotto tra i suggerimenti.
  • - La cottura del risotto.
    Fate soffriggere la cipolla nel burro in una casseruola antiaderente senza farla colorire.
    Unite i piselli, le zucchine, gli asparagi (ma non le punte che aggiungerete poco prima di spegnere il fornello) e i pomodori.
    Fateli insaporire per qualche minuto, aggiungete un mestolino di acqua calda, regolate di sale e pepe (se piace) e fate cuocere a pentola coperta e su fuoco moderato per circa 15-20 minuti.
    Nel frattempo preparate il brodo e versatelo sulle verdure insieme al riso.
    Coprite la pentola e proseguite la cottura per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
    Se necessario, aggiungete altro brodo bollente.
    Unite i fagioli pochi minuti prima di spegnere il fornello.
    Mentre il riso cuoce, mondate e lavate il prezzemolo, tamponate l'eccesso di acqua con carta assorbente da cucina e tritatelo
    Aggiungetelo al risotto nell'ultimo minuto di cottura.
    Fate ritirare bene il liquido di cottura.

A tavola

  • - Servite in tavola accompagnando con parmigiano grattugiato che gli ospiti aggiungeranno a loro piacere.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Potete sostituire il burro con 6 cucchiai di olio extravergine d'oliva. Molto meglio: il burro va consumato in quantità moderate ;))
  • - Se usate fagioli in scatola uniteli pochissimi minuti prima di spegnere il fornello dopo averli fatti scolare molto bene.
    Se usate fagioli surgelati uniteli alla cipolla soffritta insieme ad asparagi, zucchine e piselli. Fate insaporire mescolando insieme a queste verdure e proseguite come descritto nella ricetta. Le cose non cambiano con i fagioli freschi.
  • - Per accelerare i tempi potete usare fagioli, piselli, zucchine e asparagi surgelati. Può essere conveniente usare anche il prezzemolo congelato. In questo caso fate soffriggere la cipolla nel burro o nell'olio e poi unite tutte le verdure surgelate tranne il prezzemolo. Fate insaporire mescolando e versate pochissima acqua calda. Lasciate sobbollire fino a scongelare tutte le verdure e poi, una volta ridotto il liquido di cottura, unite riso e brodo bollente.
  • - Sarebbe meglio usare i pomodori freschi ma in mancanza di tempo e per una preparazione rapida potete usare la polpa a pezzetti (circa 300 g).
  • - Io vi suggerisco di aggiungere agli ingredienti anche alcune erbe aromatiche: una foglia di alloro secco e un cucchiaio di erba cipollina. Aumentando la dose di quest'ultima potete evitare l'uso della cipolla se per voi è indigesta.

Idea menu

  • - Il risotto alla ciociara è un ottimo piatto unico per il vostro menu in famiglia. Completate il pasto con verdura cruda da sgranocchiare o insalata di vostro gradimento e frutta fresca di stagione.
  • - Se volete può essere anche un primo in un menu completo ma in porzioni molto minori. Iniziate con un antipasto di terra di vostro gradimento e scegliete una ricetta con l'agnello, il coniglio, il maiale, il manzo o il vitello come secondo. Completate con un dolce a base di ricotta (torta con ricotta e canditi, focaccia con ricotta del Piemonte). I link delle ricette suggerite nel paragrafo successivo.

I link utili per questa ricetta

Note di alimentazione

  • - Nel conteggio delle calorie del risotto alla ciociara non è incluso il parmigiano.
  • - Questo risotto è un ottimo esempio di piatto completo di tutti i principi nutritivi e del modo migliore per consumare i legumi. Infatti la nostra tradizione mediterranea ce li fa abbinare ai cereali, non ad altre proteine come carne o pesce. I legumi sono essi stessi fonte di proteine!
  • - Fibre per porzione: 6,9 grammi

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Risotto alla ciociara "?

Mio marito ed io vi suggeriamo un buon bicchiere di Castelli Romani Rosato (vino del Lazio).