Crostata con ricotta e canditi

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

La ricetta della crostata ricotta e canditi mi riporta alla mia infanzia. Ho imparato a farla guardando la mia nonna paterna abruzzese. Lei aveva l'abitudine di coprire la crostata con un altro strato di pasta frolla che prima aveva bucherellato con il ditale. Ma il ripieno è uguale a quello che vi propongo. È la torta che preferisco in primavera e la trovo ideale anche per molte cerimonie se ben decorata.

crostata con ricotta e canditi
zoom »
Crostata ricotta e canditi

Ingredienti / Dosi per 12

  • Pasta frolla - moltiplicate per due le dosi della ricetta
  • Ricotta - 500 g
  • Uova - 1
  • Zucchero - 100 g
  • Cioccolato fondente al 70% - 30 g
  • Canditi in pezzi - 40 g
  • Ciliege candite - 20 g
  • Limoni biologici - 1
  • Arance biologiche - 1
  • Liquore Strega - 50 ml
  • Cannella - un pizzico
  • Difficoltà:
    media difficoltà
  • Tempi:
    preparazione: 40 minuti
    più il tempo di riposo della pasta
    cottura: circa 30-40 minuti
    totale: 1 ora e 20 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 463 (kcal) 24 % GDA (*) - 1937 (kJ)
    Proteine: 9,1 (g) 19 % GDA
    Grassi: 21,6 (g) 31 % GDA
    Carboidrati totali: 58,6 (g) 22 % GDA
    di cui zuccheri: 33,4 (g) 38 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (173 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrati

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Ricetta crostata ricotta e canditi

Preparazione e cottura

  • - Preparate la pasta frolla. Trovate il link alla mia ricetta più avanti.
    Ricordatevi però di raddoppiare le dosi indicate.
    Lasciatela riposare per 30 minuti.
  • - Nel frattempo preparate il ripieno.
    In una zuppiera mettete la ricotta, lo zucchero, il liquore, l'uovo sbattuto e la cannella.
    Tagliate in scaglie il cioccolato e unitelo al miscuglio di ricotta.
    Lavate il limone e l'arancia e grattate la buccia nel miscuglio.
    Alla fine unite anche i canditi.
    Mescolate con cura.
  • - Preriscaldate il forno a 180°C.
  • - Foderate con la carta da forno una teglia con il fondo rimovibile.
  • - Stendete la pasta frolla nella teglia, bordi compresi, lasciandone da parte alcuni pezzi.
    Bucherellate il fondo con una forchetta.
    Versate il ripieno e livellatelo.
    Decorate con il resto della pasta frolla e le ciliegie candite.
    Infornate e cuocete per 30 minuti almeno o fino a quando la pasta non si colora.

A tavola

  • - Lasciate raffreddare bene la crostata nella sua tortiera prima di tirarla fuori e metterla nel piatto di servizio.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Potete preparare la torta il giorno prima.
  • - Conservate la crostata ricotta e canditi al fresco per un paio di giorni.

Idea menu

  • - Questa crostata si serve dopo pranzo o dopo cena oppure nel tè del pomeriggio o in un buffet. È abbastanza morbida, se non fate seccare troppo la pasta frolla in cottura, per essere mangiata anche in piedi su un piattino.
  • - Ecco il mio menu ideale da completare con questo dolce. Può essere un'idea per Pasqua oppure per qualsiasi cerimonia durante la primavera ma anche quando organizzate una giornata particolare con gli amici. Trovate i link a tutte le ricette nel paragrafo successivo.
    Antipasto. Antipasto tipico dell'Umbria. Lo adoro, personalmente penso che sia uno dei migliori in Italia.
    Primo piatto. Risotto bicolore asparagi e fragole.
    Secondo piatto. Cosciotto di agnello arrosto con patate al forno e insalata di stagione
    Dolce. La crostata ricotta e canditi.

I link utili per questa ricetta

  • - Comincio con la ricetta per la pasta frolla. È una versione classica, molto simile alla vostra ma vi sarà utile consultarla per le dosi.
  • - Seguite i link per le ricette del menu se siete interessati. Questo è l'antipasto. Se non vi soddisfa nella sezione trovate molte altre idee.
    Il risotto con fragole e asparagi è un tipico piatto di stagione.
    Il cosciotto di agnello arrosto ho imparato a farlo in Umbria ed è sempre un gran piatto.

Note di alimentazione

  • - Se desiderate abbattere calorie, zuccheri e grassi riducete ad una sola dose la pasta frolla.
    In questo caso il guscio di pasta risulta molto sottile ma la bontà non cambia.
  • - Come al solito quando parlo di dolci non posso non farvi notare calorie, grassi e zuccheri. Anche in questo caso una fetta di crostata ricotta e canditi vale da sola un pranzo. Quindi la moderazione è il consiglio più importante da dare.
  • - Fibre per porzione piuttosto basse, solo 1,2 grammi.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Crostata con ricotta e canditi "?

Servite uno spumante dolce oppure un liquore tipo arancino freddo dopo.