Sugo con macinato d'anatra

Le ricette di casa nostra

Piatto di pasta fresca con farina di castagne condito con sugo senza pomodoro a base di macinato d'anatra
zoom »
Sugo con macinato d'anatra senza pomodoro

Ingredienti / Dosi per 3

  • Macinato d'anatra - 500 g
  • Cipolline fresche - 70 g
  • Prezzemolo secco - 1 cucchiaio
  • Erba cipollina secca - 1 cucchiaio
  • Vino rosso - 200 ml
  • Brodo vegetale - 300 ml
  • Olio extravergine d'oliva - 2 cucchiai
  • Sale
  •  
  • Per il brodo vegetale
  •  
  • Carote - 1
  • Cipolla - mezza
  • Pomodori secchi - 2 falde
  • Alloro - 1 foglia
  • Prezzemolo secco - 1 cucchiaio
  • Erba cipollina secca - 1 cucchiaio
  • Acqua e sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione:15 minuti compreso il brodo
    cottura: 60 minuti compreso il brodo
    totale: 75 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: XX (kcal) - XX (kJ)
    Proteine: XX (g)
    Grassi: XX (g)
    Carboidrati totali: XX (g)
    di cui zuccheri: XX (g)

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrati

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Questo sugo con macinato d'anatra e senza l'aggiunta di pomodoro è ideale per condire molti formati di pasta fresca e secca.
Noi lo usiamo in particolare con formati speciali di pasta integrale o di farro o di kamut. Lo troviamo eccezionale per la pasta fresca all'uovo fatta con farina di castagne.
Il sugo è molto semplice e non richiede grandi accorgimenti. Noi prepariamo sempre un po' di brodo vegetale perchè ci piace usare ingredienti il più possibile naturali ma potete realizzare la ricetta anche appoggiandovi al brodo pronto o di dado.
Ecco la ricetta!

Preparate il brodo vegetale. Raschiate la carota, pelate la cipolla, eliminate l'eccesso di sale dalle falde di pomodoro secco. Mettete tutti gli ingredienti in una pentola. Coprite con acqua abbondante (circa 800 ml), regolate di sale e fate sobbollire fino a far ridurre il liquido della metà. Lasciate intiepidire il brodo, filtratelo e mettetelo da parte.

Preparate il sugo. Fate imbiondire le cipolline affettate finemente nell'olio d'oliva su fiamma molto dolce, mescolando spesso. Aggiungete poi il macinato e mescolate accuratamente per qualche minuto per far insaporire il tutto.
A questo punto aggiungete il vino, il brodo caldo e le erbe aromatiche. Regolate di sale e proseguite la cottura fino al punto desiderato. Aggiungete altro brodo solo se necessario.

Suggerimenti

  • - La parte di anatra ideale per questa preparazione è petto e coscia. Il solo petto è un po' stopposo.
    Consideratene però circa 650 g per avere poi i 500 g della ricetta. Potete farvi macinare la carne dal macellaio di fiducia oppure se avete a casa l'attrezzatura pensarci voi.
  • - Usate in cottura lo stesso vino che intendete poi servire durante il pasto per potenziarne l'effetto.
  • - Il sugo deve risultare molto morbido se volete condire le tagliatelle o altra pasta fresca. In caso contrario potete farlo asciugare di più. Noi in genere prepariamo 3 uova di pasta, anche con farina di castagne, che ci bastano per fare il primo piatto due giorni di seguito. Usiamo una volta questo sugo e la volta successiva il sugo con cavolo nero e salsiccia.
  • - Con la pasta normale può bastare anche per 4 porzioni (circa 300 g di pasta secca).

Qual è il vino giusto ?

Il nostro suggerimento è: un vino rosso fermo di medio corpo come il Valpolicella Classico DOC o il Friuli Grave Merlot DOC (eccezionale il Novello con questo piatto) o ancora il Merlot DOC Lison Pramaggiore