Antipasto assortito: autunno

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

Questo antipasto assortito è ideale per la fine dell'estate o l'inizio dell'autunno quando trovate facilmente gli ingredienti di stagione: fiori di zucchina, fagioli freschi, radicchio e uva. Se volete però è anche un ottimo piatto unico.

antipasto assortito di stagione, ideale per la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno
zoom »
Antipasto assortito per settembre ottobre

Ingredienti / Dosi per 1

  • Sformatino di fiori di zucchina -1
  • Salamino di camoscio - 5 fettine
  • Uova di quaglia - 4
  • Radicchio - qualche foglia
  • Noci sgusciate - 4 metà
  • Uva bianca - 4 acini
  • Maionese -1 cucchiaio
  • Olio extravergine d'oliva -1/2 cucchiaio
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 45 minuti
    cottura: 30 minuti
    totale: 1 ora 15 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 507 (kcal) 26 % GDA (*) - 2119 (kJ)
    Proteine: 17,4 (g) 35 % GDA
    Grassi: 37,9 (g) 55 % GDA
    Carboidrati totali: 25,0 (g) 10 % GDA
    di cui zuccheri: 2,1 (g) 3 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (144 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrati

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Ricetta antipasto assortito di stagione (fine estate, inizio autunno)

Preparazione e cottura

  • - Preparate lo sformatino.
    Più avanti trovate il link per la ricetta degli sformatini di fiori di zucchina. Sono ottimi serviti sia freddi (per cui si possono preparare in anticipo) che tiepidi.
  • - Preparate le uova di quaglia.
    Ricordatevi di bollire solo per 4 minuti le uova di quaglia e di immergerle subito in acqua fredda per poterle poi sgusciare più facilmente.
    Una volta sgusciate, tagliatele a metà e quando componete il piatto guarnitele con fiocchi di maionese.
  • - Tagliate il salamino.
    Io suggeriasco il salamino di camoscio perchè il periodo (fine estate - inizio autunno) fa venire in mente la montagna e i boschi ma voi potete scegliere quello che preferite e che riuscite a trovare.
    Nella porzione che suggerisco ci sono cinque fette di salame.
  • - Preparate l'insalata.
    Lavate le foglie di radicchio, tamponatele con carta assorbente e tagliatele in striscioline sottili.
    Se dovete comporre più piatti vi conviene tagliare prima l'insalata in striscioline e lavarla poi in una centrifuga per insalata. Così potete poi centrifugarla ed eliminare l'acqua in eccesso.
    Condite l'insalata in una ciotola a parte aggiungendo olio, sale, acini di uva (lavati, tagliati a metà e liberati dei semi interni) e gherigli di noci spezzettati.
    Trasferite poi il quantitativo giusto nel piatto da comporre.

A tavola

  • - Impiattate e servite.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Tutti gli ingredienti possono essere preparati con anticipo ma non tagliate il salamino. Assemblate il piatto però poco prima di servire.

Idea menu

  • - Oltre che antipasto misto questa composizione di sapori diversi ma che si amalgamano benissimo insieme può diventare un ottimo piatto unico aumentando leggermente le dosi.

I link utili per questa ricetta

  • - Ecco la ricetta per gli sformatini con fiori di zucchina.
  • - Potreste essere interessati a maggiori informazioni sulle zucchine oppure a consultare la sezione delle verdure per trovare altre ricette di stagione e sostituire così lo sformato della ricetta.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Antipasto assortito: autunno "?

Se preferite i vini bianchi scegliete un Verduzzo DOC Vini del Piave o uno Chardonnay DOC Vini del Piave. Se invece non sapete bere altro che vino rosso il Merlot potrebbe fare al caso vostro per esempio il Merlot DOC Lison Pramaggiore.