Bignè salati funghi e gamberetti

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

I bignè si prestano a tantissime interpretazioni diverse, dolci e salate, spesso con la stessa pasta o con poche variazioni. Inoltre potete prepararli il giorno prima per poi riempirli poco prima di servirli o anche con qualche ora di anticipo. Sono quindi un'ottima soluzione quando dovete preparare una cena, una festa, un buffet e avete poco tempo a disposizione. I bignè che vi propongo in questa pagina sono riempiti con funghi e gamberetti. Una vera delizia!

piatto bianco con bignè salati ben disposti pronti per essere serviti
zoom »
Bignè salati funghi e gamberetti

Ingredienti / Dosi per 8

  • Bignč vuoti - circa 24 di dimensioni medie
  • Funghi surgelati - 300 g
  • Gamberetti precotti e sgusciati, surgelati - 200 g
  • Porri - 1 da 200 g
  • Alloro secco - 1 foglia
  • Concentrato di pomodoro - 1/2 cucchiaio
  • Erba cipollina secca - 1 cucchiaio
  • Prezzemolo secco - 1/2 cucchiaio
  • Olio extravergine d'oliva - 2 cucchiai
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 25 minuti
    cottura: 30 minuti
    totale: 55 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 126 (kcal) 7 % GDA (*) - 527 (kJ)
    Proteine: 7,7 (g) 10 % GDA
    Grassi: 6,6 (g) 9 % GDA
    Carboidrati totali: 9,0 (g) 4 % GDA
    di cui zuccheri: 1,5 (g) 2 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (112 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta bignč salati gamberetti e funghi

Preparazione e cottura

  • - Preparate i bignè con anticipo. Meglio il giorno prima.
    Se seguite la mia ricetta tenete presente che con quelle dosi si ottengono circa 40 bignè. Il link alla ricetta lo trovate più avanti.
    Quindi potete dimezzare le dosi oppure scegliere di riempirne metà con questa farcia e l'altra metà in modo diverso. Leggete più sotto per ulteriori consigli.
  • - La mattina o la sera prima togliete dal congelatore i gamberetti e trasferiteli nel frigorifero per permettere uno scongelamento meno traumatico possibile.
    Se ve lo dimenticate non preoccupatevi. Basta mettere la busta chiusa in un recipiente con acqua fredda.
  • - Mondate il porro e tagliatelo a fettine sottili.
  • - Preparate il ripieno.
    Fate soffriggere il porro con la foglia di alloro nell'olio di oliva su fiamma molto bassa.
    Unite i funghi ancora surgelati e mescolate delicatamente qualche volta in modo da amalgamarli bene con il porro.
    Se i funghi sono tagliati troppo grossi, toglieteli dal congelatore una quindicina di minuti prima in modo da poterli ridurre in piccoli pezzi senza farli scongelare del tutto.
    Quando vedete che cominciano ad ammorbidirsi, unite il concentrato di pomodoro e mescolate bene.
    Poi abbassate ulteriormente la fiamma, regolate di sale, coprite con il coperchio e completate la cottura.
    Versate acqua o brodo bollente, un mestolino alla volta, solo se necessario.
    A fiamma spenta unite anche prezzemolo ed erba cipollina.
  • - Aggiungete i gamberetti quando il composto di funghi è caldo ma lontano dal fuoco.
    I gamberetti devono essere ridotti in pezzi più piccoli.

A tavola

  • - Riempite i bignè.
    Tagliate a metà i bignè.
    Con un cucchiaino mettete un po' di ripieno in entrambe le metà.
    Ricostituite il bignè e disponetelo sul piatto.
  • - I bignè salati sono pronti da servire se il ripieno che avete utilizzato è ancora tiepido.
    In caso contrario potete riscaldarli in forno a 90°C per qualche minuto poco prima di servirli.
    Potete anche riempirli con qualche ora di anticipo e poi riscaldarli come vi ho detto.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Scegliete funghi surgelati misti in cui ci siano anche funghi porcini o gli shitake se volete un ripieno gustoso e profumato.
  • - Usate di preferenza erba cipollina e prezzemolo freschi se li avete a disposizione.
  • - Se preparate il ripieno in un pentolino di coccio riuscite a far cuocere i funghi a fiamma molto bassa in modo che buttino fuori il loro liquido di vegetazione e quindi a non aggiungere ulteriore liquido.
  • - Il ripieno potete prepararlo anche in anticipo.
  • - Se usate bignè industriali vi suggerisco di riempirli con qualche ora di anticipo. In genere sono duri e quindi a contatto con il ripieno umido diventano più morbidi.
  • - I tempi non tengono conto della preparazione dei bignè.
  • - Questi bignè salati andrebbero serviti leggermente tiepidi per apprezzarne ancora di più il sapore o almeno a temperatura ambiente.
  • - Possono essere preparati in tutte le stagioni.
  • - Le fibre a porzione sono 1,7 grammi

Idea menu

  • - Come dicevo con queste quantità di funghi e gamberetti riuscite a riempire almeno 24 bignè, ideali per 8 persone se non di più. Tutto dipende da quanto mangiano i vostri invitati e da che cosa abbinate insieme.
    Quindi se decidete di usare comunque la mia ricetta dei bignè (circa 40 bignè) potete riempire quelli che vi rimangono per esempio con ricotta (250 g) e prosciutto crudo o cotto tagliati a striscioline (100 g). Ve lo suggerisco per esempio per un buffet o una merenda-cena che tanto va di moda in questi ultimi anni.
  • - Disponeteli in un unico piatto come vedete nella foto oppure in un piatto di antipasto assortito insieme ad affettato vario o carpaccio di salmone oppure salmone, tonno e pesce spada affumicati.
    Io li uso sia per menu a base di pesce che per menu con carne.
  • - Li trovo ideali per un buffet perché sono finger food perfetti e si adattano ai sapori molto diversi di altre portate.

I link utili per questa ricetta

  • - Questa è la ricetta per fare i bigné vuoti. Impasto base per i bigné.
  • - A proposito del ripieno di questi bigné, vi ricordo che nella nostra pagina dedicata ai funghi potete trovare molti consigli utili sulle varietà più gustose e giuste a seconda della ricetta.
  • - Ecco qualche link utile per il vostro menu.
    Indice degli antipasti italiani per cercare i piatti da combinare insieme ai bignè salati.
    La ricetta del carpaccio di salmone che trovo ideale come abbinamento.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Bignè salati funghi e gamberetti "?

Il vino va scelto in base all'abbinamento con gli altri piatti. Possono andare bene le bollicine di un prosecco, un vino bianco aromatico o un rosso giovane.