Torta per Carnevale

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

Una torta per Carnevale deve essere colorata e buona. La versione che vi presento è realizzata con pan di spagna farcito con crema pasticcera e panna. Per guarnirla mi sono fatta aiutare da due bambini e ho utilizzato il marzapane già pronto e l'ho colorato (poco) con i coloranti naturali. Non sono una fan di questi prodotti, preferisco sempre ingredienti autenticamente naturali, ma so che molte persone hanno veramente poco tempo da dedicare ai fornelli e quindi questa versione di torta farcita è tutta per loro!

torta di carnevale colorata adatta per una festa di bambini
zoom »
Torta di Carnevale

Ingredienti / Dosi per 12

  • Per la torta
  • Pan di spagna, dosi della nostra ricetta
  • Panna da montare - 400 ml
  • Ciliegie candite - 100 g
  • Glassa al cacao già pronta - 1 busta da 125 g
  • Guarnizioni varie - confettini, smarties...
  • Marzapane già pronto - 200 g
  • Zucchero a velo - 100 g
  • Coloranti alimentari (rosso, verde e giallo)
  • Alchermes, sherry, sciroppo alla menta, limoncino
  •  
  • Per la crema pasticcera
  • Tuorli d'uovo - 4 (5 se piccoli)
  • Farina bianca - 40 g
  • Zucchero - 130 g
  • Latte parzialmente scremato - 500 ml
  • Scorzetta di un limone
  • Difficoltà:
    media
  • Tempi:
    preparazione: 60 minuti
    cottura: 30-35 minuti (per il Pan di Spagna)
    totale: 1 ora e 30 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 444 (kcal) 23 % GDA (*) - 1859 (kJ)
    Proteine: 8,7 (g) 11 % GDA
    Grassi: 18,4 (g) 26 % GDA
    Carboidrati totali: 62,6 (g) 23 % GDA
    di cui zuccheri: 49,7 (g) 55 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (198 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta torta di Carnevale

Preparazione e cottura

  • - Preparate il pan di spagna secondo la ricetta tra le preparazioni di base. Il link lo trovate più avanti.
  • - Una volta ben freddo dividetelo in tre parti orizzontalmente.
  • - Bagnate il vostro pan di spagna con acqua e alchermes o se preferite con acqua aromatizzata con sherry.
  • - Preparate la crema pasticcera.
    Portate ad ebollizione il latte con la scorzetta di limone e spegnete il gas eliminando la scorza di limone.
    In un padellino di acciaio inossidabile, dal fondo spesso, sbattete con una frusta i tuorli e lo zucchero fino ad ottenere un composto schiumoso.
    Setacciate la farina sul composto continuando a girare.
    Quando questa è ben amalgamata aggiungete il latte ancora caldo avendo cura di non smettere di sbattere con la frusta e con decisione.
    Rimettete il tutto sul fuoco, a calore molto moderato (meglio ancora a bagnomaria).
    Raggiungete l'ebollizione e cuocete per almeno 2 minuti.
    A questo punto, lontano dal calore, passate con una forchetta un pezzettino di burro sulla superficie della crema per evitare che formi la classica e antipatica pellicola.
  • - Quando la crema pasticcera è fredda, unite le ciliegie candite divise in quattro parti.
  • - Montate la panna con un cucchiaio di zucchero a velo e aggiungetela con molta delicatezza alla crema pasticcera.
    Utilizzate un cucchiaio di legno per questa operazione.
  • - Con questo composto farcite due strati del pan di spagna.
    L'operazione può essere effettuata in uno stampo a cerniera (quello per esempio in cui avete cotto la vostra base), opportunamente rivestito di pellicola trasparente, in maniera che il dolce si mantenga più compatto.
  • - Mettete la torta in frigorifero per un paio d'ore per farla rassodare.
  • - Nel frattempo preparate le decorazioni (magari con l'aiuto dei bambini per coinvolgerli nella preparazione della festa).
    Lavorate il marzapane con tanto zucchero a velo quanto basta per ammorbidirlo e dividerlo in tre parti.
    Aromatizzate le tre parti rispettivamente con un cucchiaio di limoncino, di sherry e di sciroppo alla menta.
    Per ottenere colori più decisi procedete alla loro colorazione con alcune gocce di coloranti alimentari (giallo, rosso e verde).
    Lavorate le tre parti di marzapane ulteriormente con altro zucchero a velo.
    Da ciascuna parte dovete ottenere delle striscioline colorate che imitino le stelle filanti.
    Guardate la foto per ulteriori dettagli.
  • - Preparate la glassa al cacao e con l'aiuto di una spatola o di un coltello a lama lunga spalmatela sulla superficie superiore della torta.
  • - Disponete le striscioline sulla superficie della torta e lungo i bordi insieme agli smarties a vostro piacimento.

A tavola

  • - Rimettete la torta in frigorifero fino al momento di servirla.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - So già che qualcuno sarà critico verso questa torta farcita. Pan di spagna e crema fatti a mano e guarnizioni già pronte? i conti non tornano. Anche io quando faccio un dolce "importante" preferisco preparare tutto con le mie mani ma ci possono essere tante situazioni in cui è veramente difficile far quadrare il tempo e allora ci si deve aiutare con prodotti pronti all'uso. È stato il caso di questa torta che mi è stata "commissionata" veramente all'ultimo momento. Per me preparare il pan di spagna non è un problema ma se avessi dovuto fare anche il marzapane e la glassa al cioccolato non ce l'avrei mai fatta con le ore che avevo a disposizione. E la presenza di due bambini intorno non mi hanno faciliato le cose, ve lo assicuro!
    Ecco svelato il mistero. D'altra parte ogni ricetta di casa mia ha la sua storia ;)
  • - Per tutto quanto ho appena scritto, in mancanza di tempo potete usare il pan di spagna già pronto e diviso in tre strati ;))
  • - Potete bagnare gli strati di pan di spagna con latte e liquori invece che con acqua e liquori se siete abituati in questo modo. Io ho adottato questo sistema guardando lavorare un giorno un pasticciere.
  • - Alla crema pasticcera potete aggiungere qualche foglio di gelatina, fatto rinvenire in acqua fredda e sciolto ad esempio in un cucchiaio di sherry caldo, per ottenere un ripieno più compatto. In questo modo potrete tagliare la torta con maggiore facilità.
  • - Potete poi sostituire alla crema con panna un ripieno diverso formato ad esempio da marmellata casereccia diluita in un po' di latte. L'effetto è quello sicuramente di un dolce più leggero.
  • - Alla glassa al cacao già pronta potete sostituire una copertura di cioccolato ottenuta facendo fondere, a bagnomaria, 100 g di cioccolato fondente con due cucchiai d'acqua e uno di zucchero.

Idea menu

  • - Questa torta è ideale quando si deve organizzare una merenda a buffet nel periodo di Carnevale.
    Ecco qualche suggerimento. Tutti i link sono riportati nel paragrafo successivo.
    Potete preparare per l'occasione panini piccoli al latte farciti con prosciutto crudo, qualche bruschetta o crostino delicato con mozzarella e pomodoro oppure delle pizzette. Aggiungete una torta salata a fette. Magari nelle torte salate per bambini potete trovare qualche idea in più.
    Passando alle portate dolci io mi limiterei a qualche dolce al forno, non i soliti fritti di carnevale, perché la torta e la parte del salato sono già ipercalorici. Per esempio potreste preparare le chiacchiere al forno o i ravioli dolci al forno.

I link utili per questa ricetta

  • - Ecco il link alla ricetta del pan di spagna.
  • - Per scegliere cosa preparare per il buffet consultate le nostre sezioni dedicate alla pizza e alle torte salate.
  • - Invece la pagina sullo speciale Carnevale vi può essere utile proprio per i dolci fritti o al forno di questo periodo dell'anno.

Note di alimentazione

  • - Ho calcolato l'apporto nutritivo senza tenere conto della glassa al cacao e delle guarnizioni con gli smarties ma come potete vedere una sua sola fetta vale più o meno quanto una cena!
    Con i dolci farciti di creme e panne non si deve esagerare. Devono essere dolci speciali da preparare poche volte in un anno.
    In questo caso il semaforo rosso deriva dalla qualità dei grassi che non fanno bene, dalle calorie e dagli zuccheri semplici!
    Molto meglio abituare i nostri bambini e "bambinoni" a dolci secchi ;)
  • - Minima la quantità di fibre di questo dolce. Solo 1,2 grammi!

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Torta per Carnevale "?

Se la torta verrà mangiata anche dagli adulti io e mio marito vi suggeriamo per loro un buon Asti spumante dolce. E se la torta è dedicata ai bambini? ecco in questo caso il mio suggerimento è di limitare le bibite se non addirittura di non offrirle. I bambini non dovrebbero abituarsi al loro sapore. Da più parti ormai viene sottolineato quanti danni provochino alla salute. Una festicciola è proprio l'occasione giusta per far assaggiare bibite casalinghe. Carnevale cade nel periodo delle arance quindi via libera a spremute, frullati ... Diissetano di più, sono più buone e anche più salutari.