Crostata con arance e cioccolato

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

Questa crostata con arance e cioccolato è una delle ricette che amo di più. Devo ammettere che mi è viene veramente bene e ogni volta che la faccio la trovo sempre più convincente. È tipicamente legata al periodo delle arance, quindi da dicembre a marzo-aprile. L'idea è nata dopo aver analizzato una ricetta siciliana che però è molto ricca di grassi e zuccheri. Questa è una versione decisamente più light.

Crostata con arance. La torta è realizzata con un guscio di pasta frolla molto particolare riempita di crema pasticcera e arance fresche
zoom »
Crostata arance e cioccolato

Ingredienti / Dosi per 12

  • Farina bianca - 220 g
  • Fecola di patate - 80 g
  • Zucchero - 240 g
  • Burro - 120 g
  • Uova - 4
  • Cointreau - 2 cucchiai
  • Arance biologiche - 3
  • Latte parzialmente scremato - 250 ml
  • Vanillina - 1 bustina
  • Cioccolato fondente - 60 g
  • Cannella
  • Sale
  • Difficoltà:
    difficile
  • Tempi:
    preparazione: 60 minuti
    cottura: 60 minuti
    totale: 2 ore
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 316 (kcal) 16 % GDA (*) - 1322 (kJ)
    Proteine: 5,8 (g) 7 % GDA
    Grassi: 11,9 (g) 16 % GDA
    Carboidrati totali: 46,9 (g) 18 % GDA
    di cui zuccheri: 27,6 (g) 30 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (187 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta crostata arance e cioccolato

Preparazione e cottura

  • - Cominciate con la pasta frolla.
    Fate ammorbidire il burro.
    Versate a fontana 170 g di farina, la fecola di patate e 100 g di zucchero.
    Nella cavità centrale sgusciate due uova, versate il liquore e aggiungete il burro tagliato a pezzetti, un pizzico di cannella e uno di sale.
    Lavorate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido.
    Riducetelo a palla e lasciatelo da parte.
  • - Nel frattempo preparate la crema pasticciera.
    Riscaldate il latte.
    Lavate un'arancia, asciugatela e grattate la buccia.
    Mettete da parte la scorza grattugiata e spremete metà dell'arancia.
    Sbattete due uova insieme a 140 g di zucchero.
    Unite poi 35 g di farina fatta cadere a pioggia da un colino.
    Mescolate accuratamente.
    Unite il latte e il succo d'arancia.
    Mescolate ancora.
    Portate a bollore a bagnomaria continuando a mescolare.
    Appena la crema inizia a bollire toglietela immediatamente dal fuoco.
    Mescolate ancora per qualche minuto.
    La crema deve essere liscia, senza grumi.
    Lontano dal fuoco unite la scorza grattugiata dell'arancia e la vanillina.
  • - Lavorate le altre due arance.
    Togliete la buccia alle altre due arance.
    Eliminate anche la pellicola bianca.
    Affettate le arance e mettete le fette in un pentolino.
    Coprite le fette con acqua, portate a bollore e cuocete per un minuto.
    Togliete le fette di arancia dall'acqua con una schiumarola.
    Mettetele su un piatto.
    Quando si saranno raffreddate, asciugatele con carta assorbente da cucina.
  • - Preparate la crostata.
    Preriscaldate il forno a 170°C.
    Imburrate una tortiera del diametro di 26 centimetri e spolverizzatela di farina.
    Stendete la pasta frolla sulla superficie infarinata aiutandovi con il matterello.
    Foderate fondo e bordi della teglia con la pasta frolla.
    Disponete sul fondo le fette di arance.
    Non lasciate spazio tra di loro.
    Spolverizzatele di cannella.
    Versate la crema sulle fette di arancia, pareggiate la supeficie con un coltello e spolverizzate con cannella.
    Ripiegate eventualmente il bordo in eccesso.
  • - La cottura in forno.
    Cuocete per circa 45 minuti o fino a quando la pasta frolla è dorata.

A tavola

  • - La guarnizione finale.
    Quando la torta è fredda preparate la guarnizione di cioccolata.
    Mettete mezzo bicchiere di acqua in un pentolino insieme ad un cucchiaio di zucchero.
    Fate bollire lo sciroppo fino a ridurre l'acqua della metà.
    Spezzettate il cioccolato, mettetelo nello sciroppo insieme ad una noce di burro.
    Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria.
    Quando si è formata una crema liscia ed omogenea versatela in una siringa e decorate la superficie della torta.
    Potete fare la stessa operazione anche con un cucchiaio.
    Guardate la foto per maggiori particolari.
  • - Portate la torta in tavola intera e tagliatela a fette.
    Servite le fette su un piattino con forchettina.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Potete preparare la torta anche il giorno prima. Può essere conservata e consumata per due o tre giorni.
  • - La Sicilia è terra di produzione delle arance e questo dolce affonda le sue radici in questo territorio. Io l'ho modificato tentando di contenere calorie e grassi che nella ricetta originale sono altissimi.

Idea menu

  • - Questa crostata con arance e cioccolato chiuderà benissimo un vostro menu a base di carne e in qualche caso anche a base di pesce. Non la vedo però molto bene dopo una zuppa di pesce, per esempio.
    Ecco un'idea menu. Se siete interessati alle ricette potete trovare i link nel paragrafo successivo.
    Antipasto: fettine di piadina con rucola e mozzarella per accompagnare il vostro aperitivo preferito o il vino abbinato a tutto il pasto
    Primo piatto: ravioli fatti a mano al radicchio e salsiccia
    Secondo piatto: anatra con le olive con verdure o insalata di stagione
    Dolce: questa crostata.
    Abbinate tranquillamente il vino che suggeriamo per l'anatra.

I link utili per questa ricetta

  • - Se vi interessano le crostate con arance e cioccolato consultate anche l'altra nostra ricetta, diversa e sicuramente più veloce.
  • - Tra gli antipasti e gli zucchini potete trovare le piadine rucola e mozzarella.
    Mentre il primo piatto che vi suggerisco è una pasta fresca ripiena deliziosa che ben si combina con il resto del menu: ravioli radicchio e salsiccia.
    L'ultimo link per il menu porta all'anatra da cuocere con le olive.
  • - Avete qualche curiosità in più sulle arance? sono un frutto così particolare da poter essere usato in molti piatti salati oltre che nei dolci :))

Note di alimentazione

  • - La storia non cambia, neanche per questa torta. Una porzione corrisponde a circa metà pranzo o cena.
    Se ci tenete alla linea sarebbe bene approfittare dei dolci saltuariamente o almeno tenerne conto nella programmazione della giornata.
    Ma il vero problema è un altro: la quantità di zuccheri. Su questo aspetto bisogna fare attenzione. Purtroppo gli zuccheri sono presenti anche in molti prodotti preconfezionati o precotti inaspettati, compresi quelli salati. Per rientrare nel bilancio giornaliero è cosa utile dare un'occhiata sempre alle etichette di quello che si acquista.
    Altro consiglio utile: lasciare queste golosità per le occasioni speciali ed orientarsi sulla pasticceria secca o i prodotti da forno per il nostro menu quotidiano.
  • - Quantità di fibre per porzione: 1,4 grammi

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Crostata con arance e cioccolato "?

Io e mio marito vi suggeriamo di servire un liquore profumato solo dopo averla consumata.