Spaghetti neri con calamari e peperoni

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

Gli spaghetti neri con calamari e peperoni sono prima di tutto un ottimo primo piatto ma sono anche una scelta per chi è in cerca di ricette per Halloween. Basta un po' di scenografia (piatto nero) e uno o più calamari lasciati interi che si trasformano in fantasmini ... per la gioia dei bambini. Chiamateli gli spaghetti di Berta La Strega. Chi è Berta la Strega? il link lo trovate più avanti ;))

spaghetti neri con calamari e peperoni, ricetta per Halloween
zoom »
Spaghetti neri con calamari e peperoni.

Ingredienti / Dosi per 4

  • Spaghetti al nero di seppia - 200 g
  • Calamari decongelati e puliti con i loro ciuffi - 4 (in totale 500 g)
  • Peperoni rossi dolci - 300 g
  • Cipollotti - 80 g
  • Polpa di pomodoro - 200 g
  • Concentrato di pomodoro - 1 cucchiaio
  • Alloro secco - 1 foglia
  • Erba cipollina secca - 1 cucchiaio
  • Prezzemolo secco - 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d'oliva - 2 cucchiai
  • Sale
  •  
  • Per il ripieno dei calamari
  • Spinaci surgelati - 200 g
  • Pomodori secchi - 1 falda, tagliata a pezzetti
  • Olive verdi denocciolate e affettate - 20 g
  • Cipollotti - 1 piccolo (30 g)
  • Olio extravergine d'oliva - 1 cucchiaio
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 30 minuti
    più il tempo di raffreddamento degli spinaci
    cottura: 60 minuti
    totale: 1 h 30 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 356 (kcal) 18 % GDA (*) - 1490 (kJ)
    Proteine: 18,5 (g) 37 % GDA
    Grassi: 10,8 (g) 16 % GDA
    Carboidrati totali: 48,9 (g) 19 % GDA
    di cui zuccheri: 9,8 (g) 11 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (131 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrati

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Spaghetti neri calamari e peperoni

Preparazione e cottura

  • - Incominciate facendo rinvenire gli spinaci surgelati e preparando un po' di acqua calda o brodo vegetale, se preferite.
  • - Mettete gli spinaci in un tegame antiaderente con tutti gli ingredienti (pomodori secchi, olive, cipollotti e olio).
    Cuocete su fiamma moderata, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua calda o brodo se necessario.
    Fate ridurre molto bene il liquido di cottura. Gli spinaci non devono risultare troppo bagnati.
    A fine cottura salate gli spinaci e lasciateli raffreddare.
    Questa è un'operazione che potete fare in anticipo. La mattina per la sera o la sera per il giorno dopo. Basta conservare gli spinaci rinvenuti in frigorifero una volta che si sono raffreddati.
  • - Tagliate due dei quattro calamari a rondelle sottili e poi tutti i ciuffi in pezzetti.
    Mettete tutto da parte.
  • - Riempite la sacca dei due calamari rimasti con gli spinaci e fateli cuocere a vapore dopo aver chiuso l'estremità aperta con uno stecchino. Non è necessario molto tempo. In genere bastano bastano 20 minuti se non sono grandi.
    Lasciate i calamari nella vaporiera fino al momento di servire.
  • - Affettate i cipollotti e metteteli in un tegame antiaderente con l'olio e la foglia di alloro.
    Fate soffriggere su fuoco dolce.
  • - Aggiungete i calamari affettati e mescolate frequentemente.
  • - Dopo un paio di minuti unite anche la polpa di pomodoro e il concentrato diluito in un mestolo di acqua calda.
  • - Nel frattempo pulite e lavate i peperoni. Tagliateli a pezzetti e uniteli ai calamari nel tegame.
  • - Regolate di sale.
  • - Allungate con acqua calda o brodo e portate a cottura su fiamma moderata, mescolando di tanto in tanto.
  • - Dopo una ventina di minuti mettete a bollire l'acqua per cuocere la pasta.
  • - Quando bolle salate e buttate gli spaghetti.
  • - Scolate gli spaghetti bene al dente e trasferiteli nel sugo che nel frattempo si sarà ridotto al punto giusto e a cui avrete aggiunto l'erba cipollina e il prezzemolo poco prima di spegnere il fornello.

A tavola

  • - Fate insaporire gli spaghetti mescolandoli nel sugo su fiamma alta per un minuto.
  • - Spegnete il fornello.
  • - Impiattate usando un piatto di portata e mettete i due calamari interi al centro degli spaghetti.
  • - Per una cena o un pranzo di Halloween vi consigliamo di scolare la pasta, condirla con un cucchiaio di olio e trasferirla sul piatto di portata distribuendo il sugo sulla superficie come vedete nella foto.
  • - Al momento di impiattare le singole porzioni ricordatevi di affettare i calamari ripieni e distribuire le singole fette sugli spaghetti.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Gli spaghetti neri ai peperoni e calamari possono essere preparati per la cena di Halloween. Vanno bene per adulti e bambini.
    Suggerimento se si fanno per i bambini: abbinate la storia di Berta La Strega per farli divertire e create l'ambientazione giusta. Basta semplicemente ricorrere alla fantasia e far credere che state facendo i piatti che si cucina la strega a casa sua. Berta La Strega è uno dei personaggi di Fairy Elle (link più avanti), la fata bambina.
    Berta è una strega un po' pasticciona e quindi non cura tanto i suoi piatti. L'importante per lei è il contenuto ...
    Questi spaghetti nella notte di Halloween o anche per un compleanno per bambini possono diventare gli spaghetti di Berta La Strega.
  • - Se non dovete fare l'allestimento per Halloween potete preparare il sugo ai calamari e peperoni utilizzando tutti i calamari contemporaneamente e aumentando leggermente la quantità di pomodoro.
  • - Utilizzate il tipo di pasta che preferite con questo sugo, che tra l'altro è buonissimo. L'abbinamento calamari e peperoni è particolarmente azzeccato.
    Non è detto che dobbiate scegliere gli spaghetti neri. Vanno bene anche le tagliatelle purchè il sugo sia meno ristretto.
  • - Per un gusto migliore scegliete erba cipollina e prezzemolo freschi.
  • - Per cuocere il sugo e gli spinaci utilizzate tranquillamente anche solo acqua calda. Non è necessario il brodo. Oltretutto meno ingredienti non naturali aggiungete ai vostri piatti più il vostro fegato vi ringrazierà!
    Se poi preparate gli spaghetti neri con calamari e peperoni per festeggiare Halloween con i vostri bambini il mio consiglio diventa ancora più importante. Per farli crescere bene evitate di usare il dado ed educateli ad assaporare il gusto naturale degli ingredienti.
  • - Gli spaghetti neri ai calamari e peperoni sono buonissimi anche il giorno dopo riscaldati.

Idea menu

  • - Preparate questo piatto con gli spaghetti per il vostro menu quotidiano.
    Oppure sceglietelo per una cena informale con amici. Avranno sicuramente successo.
    Potete abbinare un secondo di pesce o di carne bianca a vostra scelta e completare con un dessert alla frutta.
    Se volete aggiungere anche un antipasto vi suggerisco i crostini con l'insalata di mare (link alla ricetta più avanti). Le altre portate da aggiungere a questo primo piatto non possono essere molto ricche.

I link utili per questa ricetta

  • - Chi è Berta la Strega? per saperne di più andate a curiosare nel sito che ospita una delle sue storie. È il sito di Fairy Elle, la fata bambina che vive molte avventure circondata da tutti i suoi amici ....
  • - Vi interessa la ricetta dei crostini con pesce?

Note di alimentazione

  • - La pasta con calamari e peperoni è un primo piatto da servire possibilmente a pranzo. Ha calorie e grassi abbastanza contenuti perchè non ho usato molto condimento e la quantità di pasta a persona è ridotta a soli 50 g. Di conseguenza c'è ancora spazio per un'insalata di stagione condita con mezzo cucchiaio di olio a testa e un frutto.
    Volete calcolare le dosi per un numero diverso di persone? per una singola porzione avete bisogno di: 50 g di pasta, 50 g di polpa di pomodoro, 80 g di peperoni, mezzo calamaro, mezzo cucchiaio di olio ed erbe aromatiche a volontà. Poi dovete considerare i calamari ripieni. Se rinunciate ai calamari ripieni potete usare un calamaro a testa.
  • - Un suggerimento per gli affamati. Non agite sulla pasta. Piuttosto calmate la fame con tante verdure, poco condite, come secondo.
  • - Menu per occasioni speciali. È un'occasione speciale, no? quindi non preoccupatevi di calorie, grassi, zuccheri ... a meno che non soffriate di malattie dismetaboliche serie. In questo caso la moderazione è sempre d'obbligo.
  • - La pasta con peperoni e calamari ha 4,5 g di fibre contro un fabbisogno giornaliero di 23 g.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Spaghetti neri con calamari e peperoni "?

Il Lambrusco di Sorbara rosato (vino dell'Emilia) è perfetto. Da servire in un bicchiere a tulipano ampio in un'occasione formale.