Cavatelli alle cime di rapa

Ricetta tradizionale tradizionale

cavatelli con cime di rapa-la foto mostra la pasta corta sul piatto mescolata con cime di rapa
zoom »
Cavatelli alle cime di rapa

Ingredienti / Dosi per 6

  • Cavatelli - dose per 6 persone
  • Cime di rapa - 1,5 kg
  • Pane grattugiato - 1 cucchiaio
  • Peperoncini - 1
  • Spicchi d'aglio - 2
  • Olio extravergine d'oliva - 6 cucchiai
  • Sale
  • Difficoltà:
    media difficoltà
  • Tempi:
    preparazione: 30 minuti
    più il tempo per i cavatelli
    cottura: 30 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 412 (kcal) 21 % GDA (*) - 1725 (kJ)
    Proteine: 13,7 (g) 18 % GDA
    Grassi: 11,1 (g) 16 % GDA
    Carboidrati totali: 68,7 (g) 26 % GDA
    di cui zuccheri: 4,5 (g) 5 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (132 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Primo piatto povero ma ricco di gusto, per le persone che amano mangiare vegetariano.
La ricetta è semplice; presenta qualche difficoltà in più se si vuole preparare la pasta in casa.
Mondare e lavare accuratamente le cime di rapa. Farle cuocere in abbondante acqua salata e scolarle conservando però l'acqua di cottura; in questa far lessare i cavatelli al dente.
Mentre cuoce la pasta, versare in una padella dal fondo antiaderente l'olio, gli spicchi d'aglio e il peperoncino. Far rosolare il tutto a fuoco medio per qualche minuto e poi unire il cucchiaio di pane grattugiato. Farlo tostare velocemente e spegnere il fornello; eliminare il peperoncino.
Trasferire i cavatelli nella padella insieme alle cime di rapa; riaccendere il fornello e saltare velocemente la pasta con la verdura, mescolando e regolando eventualmente di sale, e facendo in modo che i vari sapori possano ben amalgamarsi.
Servire immediatamente.

Suggerimenti

  • - Se non si ha tempo per preparare la pasta in casa, si può ricorrere a 800 g di cavatelli freschi.
  • - Molti non amano il sapore dell'aglio; noi suggeriamo di sostituirlo con un paio di cucchiai di acciughe sott'olio spezzettate e di capperi. Il procedimento non cambia. Inoltre non usiamo il pane grattato.
  • - In genere noi preferiamo tagliare la verdura, una volta cotta, a listerelle sottili per farla amalgamare meglio con la pasta.

Qual è il vino giusto per la ricetta " Cavatelli alle cime di rapa "?

Il nostro consiglio è: Greco di Tufo (vino bianco della Campania).

Un po' di storia

Non si sa bene a quale regione attribuire la nascita di questa pasta: Puglia, Basilicata o Calabria? In realtà questi piccoli gnocchi di farina di grano duro e acqua, molto semplici, sono molto popolari in tutta l'Italia del Sud e vengono comunque conditi a volte in modo molto spartano, addirittura solo con olio e aglio. In Puglia poi, oltre che con le cime di rapa vengono uniti alla rucola e alle olive, in Calabria alla ricotta salata.