link diretto al contenuto ->
Loretta Sebastiani

Autore: Loretta Sebastiani

| | |

Le nostre cantine preferite

Le Carline

Le Carline. L'azienda di Pramaggiore (VE) produce vini tipici DOC e IGT da uve biologiche certificate, sane e di qualità.
Oltre alla classica certificazione ICEA l'azienda è certificata dal NOP e quindi può esportare anche negli Stati Uniti. E questo è un grosso merito che possono vantare in pochi vista la politica statunitense molto attenta e selezionatrice nei confronti delle importazioni.
Vasta la produzione che potete consultare nell'apposita scheda del sito.
Lungo l'elenco delle premiazioni, giustamente meritate. Da segnalare tra le ultime il loro prosecco spumante extra dry, il Pinot Grigio, il Cabernet Sauvignon, il Carline Rosso IGT Veneto Orientale, il Refosco dal Peduncolo Rosso.
L'edizione di Biodivino (2011) ha visto assegnare doppia medaglia d'argento a questi vini: Carline Rosso IGT Veneto Orientale e Dogale Vino Passito IGT Veneto Orientale.
Non male la presentazione, no?

Estate 2010, vacanze a Caorle.
Una sera, durante la nostra quotidiana passeggiatina nel centro storico di Caorle, entriamo nell'enoteca 500vini. Rivendita di vini caratteristica, ben frequentata e ben rifornita. Tra i vini comperati quella sera c'è anche una bottiglia di Verduzzo dell'azienda Le Carline.
Il giorno dopo la stappiamo per l'aperitivo accompagnandola con crostini con pesce affumicato.
Una scelta completamente diversa da quella suggerita sull'etichetta (dessert, dolci, crostate, paste secche, biscotti) ... ma lo sapete bene ... noi siamo quelli degli accostamenti diversi dal solito, sempre alla ricerca di sapori nuovi, gratificanti per il palato e lo spirito.
Il Verduzzo è un vino frizzante, intensamente profumato, morbido e l'accostamento al sapore deciso del pesce affumicato ci ha convinto moltissimo. D'altra parte non è una novità utilizzare vini frizzanti destinati ai dessert come aperitivi. Il vino poi ci ha entusiasmato nel vero senso della parola. Morale, la sera dopo siamo nuovamente nell'enoteca a chiedere notizie dell'azienda Le Carline e dopo qualche giorno direttamente in azienda.
Il proprietario, Daniele Piccinin, ci propone la degustazione dei suoi vini prodotti con uve biologiche certificate. Dai bianchi più morbidi al Lison (vecchio e caro Tocai), dal Merlot al Refosco dal Peduncolo Rosso. Profumi intensi, il vino che sa veramente di vino o ancora meglio di uva, sapori pieni che lasciano un retrogusto intenso.
Nasce così il nostro amore per questi vini. E il proprietario comunica fino in fondo la passione per il suo lavoro, il suo coraggio e la sua ostinazione, la sua grande conoscenza e l'entusiasmo nella sperimentazione.
Infatti l'azienda propone anche vini senza solfiti. Da non perdere.

Ma procediamo con ordine. Abbiamo arricchito la nostra cantinetta con i vini Le Carline e ci stiamo divertendo ad abbinarli alle nostre ricette esclusive.
Ecco una prima selezione di piatti da abbinare al Pinot Grigio. Per i dettagli sulla DOC Lison Pramaggiore e per ulteriori notizie sul Pinot Grigio de Le Carline vi rimandiamo alle relative pagine. Lasciamo ad altri il compito di analizzare le caratteristiche organolettiche. Noi cerchiamo solo l'accostamento con il vino giusto che fa esaltare il vero sapore degli ingredienti usati nei vari piatti.

- Pasta con zucchine e fiori di nasturzio
- Tris di cereali al profumo di mare
- Polpette di sardine
- Insalata di coniglio