Biscottini salati guarniti

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

I biscottini salati guarniti sono un' idea originale se state cercando tartine diverse dal solito per offrire l'aperitivo, per l'happy hour al bar o se volete mettere insieme un cocktail party. Basta preparare della pasta frolla salata, cuocerla dandole la forma di tanti biscottini e poi guarnirli con gli ingredienti che ho elencato o quello che meglio vi suggerisce la vostra fantasia. Io li ho preparati in molte occasioni ed ho avuto sempre un grosso successo ma ricordo molto volentieri il buffet dell'aperitivo ad un matrimonio. Avevo aiutato due amici che volevano organizzare un ricevimento diverso dal solito e mi sono ritrovata con la richiesta di altri due matrimoni per 200 persone :))

Ingredienti / Dosi per 6

  • Pasta frolla salata - dose da 200 g di farina
  • Robiola - 125 g
  • Noci sgusciate - 50 g
  • Salame Milano - 50 g
  • Carciofini interi sott'olio - 3
  • Funghetti sott'olio - 10
  • Falde di peperoni rossi e gialli in olio - 2
  • Erba cipollina fresca o secca - 1 cucchiaio
  • Paprika (se piace)
  • Difficoltà:
    media difficoltà
  • Tempi:
    preparazione: 60 minuti
    più il tempo per il riposo della pasta
    cottura: 15 minuti
    totale: 1 ora e 15 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 435 (kcal) 22 % GDA (*) - 1820 (kJ)
    Proteine: 13,6 (g) 28 % GDA
    Grassi: 30,4 (g) 44 % GDA
    Carboidrati totali: 28.3 (g) 11 % GDA
    di cui zuccheri: 3.0 (g) 4 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (310 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrai

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.


Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Ricetta biscottini salati guarniti

Preparazione e cottura

  • - Preparate una dose di pasta frolla salata.
    Con queste dosi si fanno circa 30 biscottini. Il link alla ricetta lo trovate in fondo alla pagina.
  • - Fate riposare l'impasto al fresco per almeno mezz'ora.
  • - Con l'aiuto di un mattarello e su una spianatoia infarinata, stendete la pasta allo spessore di 1 cm.
  • - Ritagliate le forme desiderate usando un coltello tagliente o i tagliabiscotti.
  • - Disponete i biscottini sulla teglia del forno imburrata o rivestita con carta da forno.
  • - Fate cuocere a 180°C per circa 15 minuti.
    I biscottini devono essere morbidi, non secchi. Mi raccomando.
  • - Fate raffreddare biscotti e procedere poi alla loro guarnizione.
  • - Lavorate la robiola con 30 g di noci tritate finemente e un po' di erba cipollina.
    A metà di questo composto si può aggiungere un pizzico di paprika.
  • - Spalmate i biscottini con le creme a base di formaggio.
  • - Tagliate a pezzetti le fette di salame, le falde di peperoni e i carciofini.
  • - Dividete a metà le noci rimaste e i funghetti sott'olio.
  • - Guarnite i biscottini con i vari ingredienti.

A tavola

  • - Disponete i biscottini su un vassoio e servite.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - La pasta frolla e i biscottini possono essere preparati anche il giorno prima.
  • - Evitate invece di guarnire i biscottini molto prima. Potrebbe alterarsi la crema di formaggio.
    Una cosa però la potete fare per guadagnare tempo. Preparare con anticipo le creme di formaggio e le varie guarnizioni già tagliate e conservarle poi in frigorifero.
    Ci vorrà poco poi per spalmare le creme e guarnire i biscottini.
  • - Le varie esperienze che ho fatto suggeriscono per velocizzare il tutto di spalmare la crema su ogni biscottino e metterlo sul vassoio. Le guarnizioni invece le potete distribuire direttamente sui biscottini già sistemati. Così potete ottenere anche il colpo d'occhio che volete.
  • - Alcune varianti. Invece di spalmare la crema di formaggio potete imburrare i biscottini e poi guarnirli con fettine di salamini e maionese, oppure uova di lompo rosse e nere, oppure verdure sott'olio.
    Oppure potete spalmare del gorgonzola e gurnire i biscottini con mezze noci.
  • - Tenete anche presente che nell'allestimento di un menu per tante persone dovete pensare anche a chi può avere problemi di intolleranza o peggio ancora di allergia al latte e suoi derivati.
    Per questo suggerisco sempre di preparare qualche piatto senza formaggi o burro. In questo caso potete spalmare i biscottini con altre salse a base di olive o di verdure e poi guarnirli con prodotti che non abbiano tracce di latticini.
  • - Mi raccomando. I vostri biscottini non possono essere grossi. Devono essere messi in bocca in un solo boccone!

Idee menu

  • - I biscottini salati guarniti sono ideali come stuzzichini per accompagnare un aperitivo, in un buffet per un cocktail party o in buffet per l'aperitivo prima di un menu per cerimonia, in una merenda o per accompagnare un tè formale od informale.

I link utili per la ricetta

Note di alimentazione

  • - Se volete preparare questi biscottini salati guarniti per una ricorrenza a casa vostra e vi sembra che le calorie siano eccessive (sto pensando a chi ha gravi problemi dismetabolici e non può sgarrare) provate a fare la pasta frolla salata con due cucchiai di olio d'oliva invece che con il burro. Le calorie diminuiscono di circa 100 unità (335 kcal per porzione) e i grassi di 10 g circa (20 g per porzione). Potete migliorare ulteriormente il tutto evitando di usare creme di formaggio e sostituendole con creme di verdure.
    Francamente però il mio consiglio è di scegliere ricette diverse quando si hanno problemi di diabete o di dislipidemia (colesterolo e trigliceridi alti).

Loretta