Risotto all'uva bianca

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

Il risotto con l'uva bianca è un primo delicato ma buonissimo in cui il riso è insaporito con formaggio alle noci e uva pizzuttella. È un tipico piatto di fine estate e dell'autunno ma può anche essere un'ottima ricetta di Natale perchè il mercato offre ancora un'uva squisita conservata ad arte per arricchire la tavola delle Feste. Abbinate un buon vino bianco come suggerisco in fondo alla pagina. Ricetta vegetariana e per la dieta mediterranea.

Risotto all' uva bianca con formaggio e noci
zoom »
Risotto all'uva bianca

Ingredienti / Dosi per 3

  • Uva regina o pizzutella (matura ma soda) - 1 grappolo da 400 g
  • Formaggio con le noci - 80 g
  • Brodo vegetale - 800/900 ml
  • Vino bianco secco - 75 ml
  • Erba cipollina secca - 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d'oliva - 3 cucchiai
  • Riso per risotti - 240 g
  • Sale, se necessario
  • Difficoltà:
    media
  • Tempi:
    preparazione: 15 minuti
    cottura: 20 minuti
    totale: 35 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 546 (kcal) 28 % GDA (*) - 2284 (kJ)
    Proteine: 11,4 (g) 23 % GDA
    Grassi: 20,3 (g) 30 % GDA
    Carboidrati totali: 84,9 (g) 32 % GDA
    di cui zuccheri: 20,0 (g) 23 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (218 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrati

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Ricetta risotto all'uva bianca

Preparazione e cottura

  • - Preparate il brodo.
  • - Nel frattempo in una casseruola larga, a bordi bassi, mettete l'olio e il riso.
  • - Fate prendere colore al riso per un paio di minuti.
  • - Versate il vino e fatelo evaporare a fiamma vivace.
  • - A questo punto aggiungete il brodo bollente, un mestolo alla volta, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.
  • - Nel frattempo lavate e asciugate l'uva.
    Tagliate a metà gli acini ed eliminate i semi.
  • - A 10 minuti dalla fine della cottura aggiungete l'uva preparata.
  • - Negli ultimi istanti alzate la fiamma per far asciugare bene il risotto, evitando che si attacchi al fondo della padella.
    E unite il formaggio tagliato a dadini e l'erba cipollina.
    Mescolate, assaggiate ed eventualmente regolate di sale.

A tavola

  • - Spegnete il fornello e aspettate 5 minuti prima di servire.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Se non volete usare il dado come me, potete preparare il brodo per il risotto facendo bollire una carota ed una cipollina in acqua salata. A cottura ultimata filtrate il brodo. Avrete così un risotto più genuino e dal sapore meno industriale ;))
  • - Se potete, sostituite l'erba cipollina secca con quella fresca. Il sapore del risotto sarà esaltato.
  • - Se amate la cucina sana usate riso integrale o le miscele ai tre cereali del riso Gallo e uva biologica. L'olio deve essere sempre extravergine d'oliva. La composizione di questo risotto con gli ultimi suggerimenti lo fa essere anche perfetto per la dieta mediterranea.
  • - Questo risotto è un piatto vegetariano. Se sostituite il formaggio con le noci con un po' di tofu frullato e qualche gheriglio di noci è una ricetta adatta a che segue una dieta vegana.
  • - Il risotto con l'uva bianca dovrebbe essere preparato all'ultimo momento.
    Se avete ospiti organizzatevi in modo da avere già pronti: il brodo, il riso pesato, la pentola con l'olio, l'uva pulita e tagliata e il formaggio tagliato a pezzetti.
    Così non dovrete abbandonarli per tutto il periodo della cottura.
    La cosa migliore sarebbe cuocerlo mentre gli ospiti prendono l'aperitivo o gustano gli antipasti.
  • - Ricordatevi che il risotto, nelle occasioni formali, va servito nei piatti piani.

Idea menu

  • - Il risotto con l'uva è un piatto raffinato che non sfigura neanche nei menu importanti ma può essere anche un piatto di riciclo. Avete un grappolo d'uva fin troppo maturo? vi avanza un pezzo di formaggio cremoso? avete qualche gheriglio di noce? questa ricetta fa al caso vostro. Ottimo esempio di come non si deve e non si può buttare niente in cucina.
  • - Vi suggerisco di calcolare bene le dosi perchè questo tipo di risotto non si può scaldare.
  • - Se lo preparate per il pranzo in famiglia le dosi sono giuste. Ed è da tutti i punti di vista piatto unico.
    Se lo inserite in un menu completo considerate che con queste dosi potete servire anche il doppio delle persone.
  • - Idea menu per un pranzo. Ricordate che il formaggio non si serve mai la sera e in ogni caso dovete essere sicuri dei gusti dei vostri invitati. Sono sempre più numerose le intolleranze ai latticini. Ecco comunque una serie di portate con questo risotto dai sapori tipicamente autunnali. I link alle ricette li trovate nel paragrafo successivo.
    Antipasto: assortimento di crostini.
    Primo piatto: risotto con l'uva.
    Secondo piatto: arrosto autunnale che vede già un contorno abbinato.
    Dolce: castagnaccio o crostata di mele.

I link utili per questa ricetta

  • - Per i crostini vi rimando alla directory con tutte le ricette, sicura che potete trovare facilmente quelle che più fanno al caso vostro.
  • - Ecco i link invece alle ricette che ho suggerito: arrosto autunnale, castagnaccio, crostata di mele.
  • - Interessati ad altre ricette con l'uva sia dolci che salate?

Note di alimentazione

  • - Il risotto con l'uva e il formaggio ha ingredienti diversi e la lettura della tabella nutritiva conferma che può essere un piacevole piatto unico per il pranzo autunnale. Da arricchire eventualmente con verdura cruda da sgranocchiare se avete ancora fame. Verdura di stagione, ovviamente. E quindi via libera ai radicchi, gli ultimi peperoni, i primi finocchi. Potete anche scegliere verdure cotte condite però con poco olio. Considerate che ogni cucchiaio di olio apporta 10 g di grassi e 90 calorie in più. Quindi si rischia di superare il limite di calorie per il pranzo.
    Per cena concedetevi una porzione di carne non troppo grassa o di pesce con verdure e una porzione di pane. Se vi servono le dosi a persona eccole: 80 g di riso, un grappolo piccolo di uva bianca (150 g), 25 g di formaggio, 1 cucchiaio di olio, 300 ml di brodo, mezzo bicchiere scarso di vino ed erba cipollina a volontà.
  • - Il risotto con uva, formaggio e noci ha 2,7 g di fibre. Il valore giornaliero raccomandato è 30 g.
  • - Tutte le mie ricette possono essere realizzate senza sale, il loro gusto deriva dall'abbinamento dei vari ingredienti.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Risotto all’uva bianca "?

Il suggerimento mio e di mio marito è un buon bicchiere di Greco di Tufo (vino bianco della Campania).