Tortino freddo di fagiano

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

Il tortino freddo di fagiano è una ricetta sfiziosa che può andare bene per le vostre occasioni speciali per due motivi. Il gusto particolare e il fatto che si può preparare in anticipo. Il fagiano è cotto con i frutti di bosco. Quindi la ricetta è prettamente estiva.

tortino di fagiano
zoom »
Tortino di fagiano

Ingredienti / Dosi per 8

  • Fagiani - 1 da 1,4 kg
  • Olio extravergine d'oliva - 3 cucchiai
  • Erba cipollina fresca - un ciuffetto
  • Arancino - 1/2 bicchiere
  • Frutti di bosco - 450 g
  • Arance - 3
  • Gelatina - dose per 700 ml
  • Sale
  • Difficoltà:
    media difficoltà
  • Tempi:
    preparazione: 30 minuti
    più il tempo di raffreddamento
    cottura: 50 minuti circa
    totale: 1 ora 20 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 290 (kcal) 15 % GDA (*) - 1212 (kJ)
    Proteine: 36,9 (g) 48 % GDA
    Grassi: 11,6 (g) 16 % GDA
    Carboidrati totali: 8,2 (g) 3 % GDA
    di cui zuccheri: 8,2 (g) 9 % GDA

Consulta l'infografica dell'apporto nutritivo.

Scarica il PDF della ricetta (144 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Calcola l'apporto nutritivo delle tue pietanze con il nostro calcolatore di calorie

Ricetta tortino freddo di fagiano

Preparazione e cottura

  • - Preparate i frutti di bosco.
    Fate bollire i frutti di bosco nel succo delle tre arance per pochi minuti.
    Frullate il composto.
    Poi passatelo nel colino per eliminare eventuali semini.
  • - Cuocete il fagiano.
    Tagliate a pezzi il fagiano.
    Fatelo rosolare nell'olio d'oliva.
    Aggiungete l'arancino.
    Fate evaporare il liquore girando bene i vari pezzi di carne per far prendere sapore.
    Quindi versate il puré di frutti di bosco, tranne qualche cucchiaio, insieme ad un bicchiere di acqua calda.
    Regolate di sale.
    Proseguite la cottura a pentola semicoperta e su fiamma dolce, girando di tanto in tanto i pezzi di carne, fino a quando la carne non è tenera e il liquido non si è quasi ritirato del tutto.
    Aggiungete altra acqua calda se necessario.
    Lasciate raffreddare il fagiano.
  • - L'ultima fase.
    Eliminate la pelle e spolpate il fagiano.
    Tagliate la carne a pezzetti.
    Mettete i pezzetti di nuovo nel tegame insieme al puré di frutti di bosco messo da parte precedentemente.
    Fateli insaporire bene facendo ritirare totalmente il liquido di cottura su fiamma dolce.
    Nel frattempo lavate l'erba cipollina e tamponate l'eccesso di acqua con carta assorbente da cucina.
    Un minuto prima di spegnere il fornello aggiungete anche l'erba cipollina tagliuzzata.
    Fate raffreddare il tutto.
    Preparate poi la gelatina seguendo le istruzioni sulla confezione.
    Versate un terzo della gelatina in uno stampo.
    Fate raffreddare rapidamente in freezer.
    Trasferite il fagiano con il suo fondo di cottura e livellate la superficie.
    Versate sopra il resto della gelatina.
    Mettete in frigorifero almeno per una notte.

A tavola

  • - Togliete lo stampo dal frigorifero almeno 15 - 20 minuti prima di portarlo in tavola.
  • - Rovesciate il tortino sul piatto di portata dopo aver immerso lo stampo in acqua calda per pochi secondi (questo favorisce l'operazione).
  • - Guarnite secondo la vostra fantasia.
    Io ho utilizzato del ribes rosso per un colpo d'occhio notevole.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Difficile consigliare le dimensioni dello stampo. Dovete valutare voi a seconda della quantità del miscuglio di carne e frutti di bosco e di quanto volete che sia spesso.
  • - Non fate il tortino troppo sottile altrimenti rischiate di romperlo quando lo dovrete capovolgere.
  • - Se avanza è buono anche il giorno successivo ma, ovviamente, va conservato in frigorifero.

Idea menu

  • - Piatto molto raffinato e gustoso, fa bella mostra di sé in un menu importante o colorato.
    L'ideale nell'allestimento di un buffet perché si può preparare con anticipo, il giorno prima.
  • - Le dosi sono sufficienti anche per più persone se viene servito insieme ad altre pietanze.
  • - Volete un'idea menu per una cena fradda d'estate da servire con il Prosecco di Conegliano Valdobbiadene Cartizze? Provate a dare un'occhiata al punto succcessivo dove ci sono anche i link per arrivare alle ricette.

I link utili per questa ricetta

  • - Io inizierei con tartine al cinghiale e paté accompagnate da pochi affettati di selvaggina e qualche pomodorino ciliegia al forno. Come primo piatto sceglierei o un'insalata di pasta con uova di quaglia oppure un piatto di spaghetti conditi con il tartufo nero. Nella pagina dedicata al tartufo nero vi spiego come prepararli. Il posto d'onore è per il tortino di fagiano. Finite con un dessert di stagione. Ottima idea il panettone, non sorridete. Da qualche tempo i pasticcieri lo stanno riproponendo per l'estate. Il principio non è sbagliato. Il panettone lievita meglio quando fa tanto caldo! E poi, secondo me è buono in qualsiasi stagione!
  • - Volete provare a fare l'arancino in casa? seguite il link!

Note di alimentazione

  • - Per la bontà del piatto vengono sacrificati i principi nutritivi dei frutti di bosco. La cottura prolungata, come sapete, riduce drasticamente le vitamine ad esempio.
    Inoltre le arance in estate non sono di stagione e quindi si devono usare arance importate dall'estero. Questo è contrario ai miei principi ma una volta tanto ... D'altra parte non è certo un piatto da inserire nel menu di tutti i giorni. Troppo laborioso!
  • - Le fibre in questo piatto di fagiano sono solo 2,6 grammi

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Tortino freddo di fagiano "?

Servite senza alcun timore le bollicine del Prosecco di Conegliano Valdobbiadene Cartizze (vino del Veneto).