Ricciola agli agrumi

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

La ricciola agli agrumi è uno dei modi più veloci e gustosi che ho sperimentato per preparare questo pesce così pregiato. La ricciola è costosa. Nei ristoranti famosi è spesso compresa nei menu ma viene servita in quantità minimali. Le sue carni sono saporite e, secondo me, non dovrebbero essere coperte con altri sapori forti. Ecco il motivo per cui io la cuocio con il succo di alcuni agrumi. La ricetta si può fare in autunno e in inverno e può andare bene anche per i vostri inviti.

Trancio di ricciola cotta semplicemente in olio e succo di agrumi e servita con peperoncini ripieni sott'ollio e patate in padella
zoom »
Ricciola agli agrumi

Ingredienti / Dosi per 2

  • Ricciola in tranci - 2 per complessivi 300 g
  • Limoni - 1
  • Mandaranci - 3
  • Limoncello - 20 ml
  • Erba cipollina secca - 1 cucchiaio
  • Prezzemolo secco - 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d'oliva - 2 cucchiai
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 5 minuti
    cottura: 15 minuti
    totale: 20 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 337 (kcal) 17 % GDA (*) - 1408 (kJ)
    Proteine: 33,2 (g) 67 % GDA
    Grassi: 17,4 (g) 25 % GDA
    Carboidrati totali: 3,8 (g) 2 % GDA
    di cui zuccheri: 3,8 (g) 5 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (106 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrati

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Ricetta ricciola agli agrumi

  • - Preparate gli ingredienti.
    Spremete il limone e i mandaranci.
    Se trovate erba cipollina e prezzemolo freschi mondateli, lavateli e tritateli finemente.
  • - Cuocete la ricciola.
    Mettete l'olio in un tegame antiaderente, o ancora meglio in un tegame col fondo di porcellana.
    Unite il succo degli agrumi e il liquore.
    Portate ad ebollizione.
    Disponete i tranci nel tegame e proseguite la cottura per circa 5 minuti su ogni lato.
    Il liquido dovrebbe ritirarsi quasi completamente.
    Lasciatene un cucchiaio o due per irrorare il pesce quando lo disponete nei piatti.
    Poco prima di spegnere il fornello unite anche le erbe aromatiche.

A tavola

  • - Servite il pesce caldo.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Non posso essere più precisa sui tempi di cottura perchè molto dipendono dallo spessore dei tranci. Considerate comunque che il pesce va cotto veramente poco.
  • - In inverno potete sostituire i mandaranci con una grossa arancia.

Idee menu

  • - Tutti i link utili alle ricette suggerite in questo paragrafo li trovate più avanti.
  • - Io in genere servo la ricciola agli agrumi con i peperoncini ripieni di tonno e capperi e con i carciofi pastellati e fritti per un piatto veramente gustoso e unico. La fotografia, scattata da mio marito, lo dimostra.
  • - Questa ricetta si presta particolarmente per quando avete ospiti amanti della cucina di mare e volete fare qualche cosa di buono ma nello stesso tempo veloce. Oltre tutto potete avviare la cottura una o due ore prima e poi completarla pochi minuti prima di servire in tavola.
  • - Volete un'idea per un menu completo di mare in autunno o inverno?
    Antipasto: zuppetta di vongole servita su crostini di pane
    Primo piatto: spaghetti alla chitarra con mazzancolle e carciofi. Nella sezione dedicata alla pasta potete trovare comunque altro idee con molluschi, crostacei o pesce.
    Secondo piatto: la ricciola agli agrumi. Se vi piace l'idea della pasta con i carciofi e le mazzancolle evitate i carciofi anche come contorno. Sostituiteli con un'insalata di stagione.
    Dessert: nella scelta del dolce state attenti a non preferire panne e creme. Potrebbero risultare indigeste. Molto meglio una bella crostata di frutta. Vi suggerisco la crostata arance e cioccolato oppure la classica crostata di mele o la crostata uva e amaretti o ancora la crostata con clementine e cioccolato.
    Direi che le classiche bollicine potrebbero accompagnare benissimo questo menu di mare nonostante la presenza dei carciofi. Il Prosecco di Conegliano-Valdobbiadebe Spumante DOCG (vino del Veneto) è la soluzione giusta per questo tipo di menu.

I link utili a questa ricetta

Note di alimentazione

  • - La ricciola ha 146 calorie ogni 100 grammi. Quindi se volete diminuire l'apporto nutritivo, l'unica cosa che potete fare è diminuire la porzione a 100 grammi (anche se vi ricordo che la porzione suggerita per il pesce è 150 grammi) e accontentarvi di mezzo cucchiaio di olio a testa. Con queste modifiche le calorie scendono a 222, le proteine a 22,2 grammi, i grassi a 9,9. Nessuna variazione per carboidrati e zuccheri.
  • - Se vi concedete la ricciola per il vostro menu in famiglia, completate il pasto con una verdura di stagione (attenzione al condimento però) e 40 grammi di pane a testa.
  • - La ricciola agli agrumi non vi apporta fibre.

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Ricciola agli agrumi "?

Data la presenza del succo di agrumi e dei carciofi come contorno non suggeriremmo nessun vino se non magari un prosecco di buona qualità.