Pasta al cacao con coniglio e funghi

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

La pasta al cacao è un prodotto gourmet. Si può trovare nei migliori negozi ma si può fare anche in casa. Provate le tagliatelle al cacao che sono buonissime e abbastanza semplici. Il piatto di cui vi parlo oggi l'ho ideato con gli strozzapreti ma può andare benissimo qualsiasi altro formato di pasta corta. È delizioso e va benissimo se avete bisogno di fare bella figura. Mio marito ed io l'abbiamo fotografato su un piatto nero perché alla pasta è associata una storia di Berta la Strega per Halloween.

Pasta al cacao con coniglio e funghi su piatto nero
zoom »
Pasta al cacao con coniglio e funghi

Ingredienti / Dosi per 4

  • Strozzapreti al cacao - 250 g
  • Cosce di coniglio - 500 g
  • Funghi champignon - 300 g
  • Porri - 1 da 250 g
  • Erba cipollina fresca - un ciuffetto
  • Olio extravergine d'oliva - 3 cucchiai
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 30 minuti
    cottura: 40 minuti
    totale 1 ora 10 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 421 (kcal) 22 % GDA (*) - 1762 (kJ)
    Proteine: 28,5 (g) 57 % GDA
    Grassi: 13,3 (g) 20 % GDA
    Carboidrati totali: 50,0 (g) 19 % GDA
    di cui zuccheri: 5,5 (g) 7 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (77 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrati

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Ricetta pasta al cacao con coniglio e funghi

Preparazione e cottura

  • - Preparate gli ingredienti.
    Disossate il coniglio e tagliate la carne a pezzetti.
    Pulite i funghi e tagliateli a fette sottili come vedete nella foto.
    Pulite il porro e tagliatelo a fette.
    Lavate l'erba cipollina e tamponate l'eccesso di acqua con carta assorbente da cucina.
  • - Preparate il sugo.
    Mettete l'olio e il porro in una padella antiaderente.
    Fate soffriggere il porro per qualche minuto su fiamma molto bassa, mescolando di tanto in tanto.
    Unite la carne di coniglio, alzate la fiamma e fate rosolare, mescolando spesso.
    Aggiungete i funghi e fate insaporire.
    Versate un mestolo di acqua calda, regolate di sale e proseguite la cottura per una decina di minuti ancora o fino a quando il liquido di cottura non si è ritirato.
    A fornello spento unite l'erba cipollina.
  • - Cuocete la pasta.
    Nel frattempo cuocete la pasta al dente seguendo le istruzioni sulla confezione.
    Scolatela e trasferitela nel tegame con il sugo.

A tavola

  • - Mescolate con delicatezza la pasta al sugo su fiamma viva per un minuto.
  • - Servite accompagnando con una ciotola di Parmigiano grattugiato.
    Chi gradisce si servirà da solo.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Questo piatto di pasta è associato ad una favola per bambini adatta al periodo di Halloween ma anche a tutto l'anno perché Berta la Strega è un personaggio che fa parlare di sè sempre. È uno dei protagonisti di Fairy Elle. Trovate tutti i link più avanti.
    La favola può diventare protagonista della vostra tavola come il piatto di pasta. Stampatela su carta bianca e arrotolatela come una pergamena. Mettetela a tavola e leggetela quando ritenete più opportuno ;)

Idea menu

  • - La pasta al cacao condita con coniglio e funghi è molto delicata e quindi se la volete preparare per un menu completo dovete fare attenzione a combinarla con piatti che non abbiano un sapore molto deciso.
    Per esempio per iniziare suggerirei l'antipasto assortito autunnale e come secondo possono andare bene gli involtini di tacchino oppure il sovracoscio di tacchino ripieno o i saltimbocca alla romana con le patate.
    Il dolce? la classica crostata di mele. Questo è un menu che può andare bene anche per i bambini, che ne dite? Trovate i link alle ricette nel paragrafo successivo.

I link utili per questa ricetta

Note di alimentazione

  • - Generalmente si pensa che la pasta al cacao sia ipercalorica ma in realtà nella pasta industriale la concentrazione del cacao è del 5%. Non è quindi il cacao a far alzare eventualmente le calorie ma il modo in cui la si condisce. Provate a confrontare l'apporto nutritivo delle tagliatelle al cioccolato condite con panna e noci per esserne sicuri!
    La mia pasta ha invece calorie contenute che la fanno diventare un piatto unico valido anche per il menu in famiglia. Completate il pasto con frutta fresca di stagione.
  • - Fibre per porzione: 5,7 grammi (fabbisogno giornaliero 23 grammi)

Loretta

Qual è il vino giusto per la ricetta " Pasta al cacao con coniglio e funghi "?

Mio marito ed io vi suggeriamo il Rosso di Montalcino (vino della Toscana).