Insalata di pasta con fagioli

Le ricette di casa nostra Loretta Sebastiani

L'insalata di pasta con fagioli è un piatto ricco di ingredienti e gustoso, ideale per l'estate quando si preferiscono piatti freddi. È una mia ricetta che piace sempre molto ai nostri ospiti. Questa pasta fredda ha un sapore rustico che ben si adatta ad un menu per grigliate o ad una merenda non formale o ancora meglio al drunch, questa merenda-cena che sembra incontrare il favore di chi deve organizzare qualche cosa per ospiti eterogenei, molto diversi tra di loro.

insalata di pasta con fagioli - l'immagine mostra penne condite con fagioli borlotti lessati, verdure sott'olio, spicchi di uova sode
zoom »
Insalata di pasta con fagioli

Ingredienti / Dosi per 8

  • Fagioli borlotti freschi, sgranati (anche surgelati) - 250 g
  • Pomodori freschi molto maturi - 4 (400 g)
  • Uova - 5
  • Cetriolini sotto aceto - 8
  • Verdure grigliate sott'olio - 1 scatola da 280 g
  • Olio extravergine d'oliva - 6 cucchiai
  • Erba cipollina fresca tritata - 2 o 3 cucchiai
  • Pasta corta - 400 g
  • Sale
  • Difficoltà:
    facile
  • Tempi:
    preparazione: 30 minuti
    più il raffreddamento
    cottura: 60 minuti
    totale: 70 minuti
  • Quante calorie ha una porzione?
    Energia: 379 (kcal) 19 % GDA (*) - 1584 (kJ)
    Proteine: 14,4 (g) 29 % GDA
    Grassi: 14,4 (g) 21 % GDA
    Carboidrati totali: 50,8 (g) 19 % GDA
    di cui zuccheri: 5,4 (g) 6 % GDA

Scarica il PDF della ricetta (155 download).
oppure usa il QRCode per memorizzarlo sul tuo smartphone QRCode per scaricare il PDF della ricetta

Indicazioni nutritive per uomo / donna

calorie

carboidrati

grassi


calorie

carboidrati

grassi

Uomo e donna hanno diverse esigenze nutritive. Le tabelle evidenziano queste differenze per la ricetta in esame. Va ricordato che l'apporto giornaliero di proteine è rispettivamente 55g e 44g.

Indicazioni sui principali allergeni

Questa lista di allergeni (rif. "EUFIC") ha solo carattere divulgativo. Ogni ingrediente o coadiuvante tecnologico usato nella preparazione di alimenti che provichi allergie o intolleranze alimentari deve essere segnalato nelle etichette dei prodotti in vendita o nei menu offerti nei posti di ristorazione.

Ricetta insalata di pasta con fagioli

Preparazione e cottura

  • - Cominciate dai fagioli e dalle uova.
    Fate bollire i fagioli in modo che rimangano ben sodi.
    Cuocete le uova per 8-10 minuti e passatele sotto l'acqua fredda per poterle poi sgusciare meglio.
  • - Passate poi agli altri ingredienti.
    In una zuppiera affettate i cetriolini e le verdure grigliate.
    Aggiungete l'erba cipollina.
    Pelate i pomodori freschi e tagliateli a dadini.
    Sgusciate le uova e separate i tuorli dai bianchi.
    I tuorli vanno schiacciati con la forchetta e i bianchi sminuzzati con la mezzaluna.
    Aggiungete il tutto nella zuppiera. Incominciate a condire con un po' di olio d'oliva e sale.
    Se vi piace, potete aggiungere anche del peperoncino in polvere.
  • - Cuocete la pasta.
    Preparate la pasta, facendola lessare in abbondante acqua salata.
    Scolate la pasta al dente e fermate la cottura con dell'acqua fredda.
    Scolatela di nuovo molto bene.

A tavola

  • - Trasferite la pasta nella zuppiera.
    Mescolate molto delicatamente e aggiustate definitivamente di olio e sale.
    La vostra insalata di pasta è pronta da servire.

Suggerimenti

Consigli utili

  • - Questa insalata di pasta deve essere preparata e consumata in giornata per assaporarla pienamente.
    Io vi consiglio in ogni caso di prepararla con qualche ora di anticipo per far insaporire meglio tutti gli ingredienti.
  • - Si possono aggiungere molti altri ingredienti: capperi, carciofini sotto olio ... ma ovviamente l'apporto nutritivo cambia ;)

Idea menu

  • - Potete inserire questa pasta fredda nel vostro menu estivo in famiglia la domenica quando avete più tempo da dedicare alla cucina e magari volete mettere insieme un piatto diverso dal solito (modificando le dosi secondo le vostre esigenze) oppure prepararla per qualche occasione speciale. Le dosi con cui ve la propongo sono sufficienti per almeno 8 persone. È ideale secondo me come piatto freddo quando si preparano delle grigliate. Oppure può essere inserita in un drunch, quella merenda-cena della domenica pomeriggio che sta spopolando negli States e sta incominciando a prendere piede anche da noi. Pensate ad un pomeriggio con qualche golosità salata e dolce (dolci fatti con lievito di birra o lievito madre in accordo con le nostre tradizioni gastronomiche più tipiche), pizza, qualche torta salata e poi qualche affettato abbinato alla frutta fresca di stagione. Il tutto si conclude poi con questa insalata di pasta o altre ricette che potete trovare nell'indice che le raccoglie tutte. Ma per il drunch può andare benissimo anche l'insalata di riso. Tutti i link li trovate più avanti.

I link utili per questa ricetta

Note di alimentazione

  • - L'insalata di pasta può nascondere delle sorprese per calorie e grassi. Si presta infatti a far volare verso l'alto i valori nutritivi per il numero di ingredienti. In questo caso però come potete vedere le calorie sono contenute e direi anche i tanto temuti grassi. Il segreto sta nella porzione che non è molto grande.
    Queste sono le dosi a testa se il numero dei vostri ospiti è diverso: 50 g di pasta, una manciata di fagioli, mezzo uovo sodo o 2 uova di quaglia, un grosso pomodoro maturo (per riempire il piatto potete abbondare con i pomodori), un cetriolino sotto aceto, una falda di peperone sott'olio e qualche funghetto, poco più di mezzo cucchiaio di olio ed erbe aromatiche a volontà.
    Le stesse dosi vanno bene anche per il menu in famiglia vista la ricchezza degli ingredienti. Completate il pasto con frutta fresca. Per gli irriducibili della fame consiglio di sgranocchiare eventualmente un po' di verdura cruda di stagione (carote, sedano, peperoni, pomodori ...). In ogni caso non scegliete le proteine sotto forma di carne, pesce ....Sono già presenti nei fagioli e nelle uova ;)
  • - Ricordate che se volete sorseggiare un po' di vino o di birra questi non sono acqua e le calorie cambiano!

Loretta

Qual è il vino giusto?

Si può abbinare un vino rosé o un bianco: Corvo rosa o Corvo bianco? cosa preferite? entrambi sono vini della Sicilia facilmente recuperabili anche nei grandi supermercati.